Davanti alla stazione la nuova aiuola con la “mini Arena”

È pronta l’aiuola che abbellisce piazzale XXV Aprile presentando a turisti e veronesi una cartolina green di Verona. Progettata dal Settore Arredo Urbano del Comune, è stata posata da Amia che provvederà alla sua manutenzione.

Aiuola piazzale stazione XXV aprile aiuola
New call-to-action

Una nuova aiuola di circa 200 metri quadrati in piazzale XXV Aprile, di fronte alla Stazione di Porta Nuova, saluta veronesi e turisti in arrivo e in partenza dalla città mostrando una versione stilizzata e soprattutto green del centro storico. Al centro troneggia una piccola Arena in acciaio corten, abbracciata dall’Adige, composto da Festuca Glauca: una pianta che crescendo regalerà al verde scuro delle foglie delle venature argentee a mimare i riverberi dell’acqua del fiume.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Tra le altre piante presenti, il Sedum che fa da base all’area interna all’ansa e il Trachelospermum tappezzante, posato su un letto di ghiaino. A delimitare l’area, che non sarà calpestabile, lungo i quattro lati ci pensa l’Euonymus Pulchellus variegato bianco.

L’aiuola, che nei giorni scorsi è stata posizionata dal personale dell’area Giardini dell’Amia, è stata progettata dall’Ufficio Arredo Urbano del Comune e finanziata dal Settore Giardini. E ieri mattina si è tenuta la presentazione con il presidente dell’Amia Roberto Bechis, l’assessore ai Giardini Federico Benini, il presidente della Terza circoscrizione Riccardo Olivieri, Francesco Premi del CdA Amia, Massimo Caloi responsabile Giardini e verde orizzontale di Amia, alcuni dei consiglieri di Terza circoscrizione.

«Crescendo, e secondo stagionalità, l’aiuola si arricchirà anche di una leggera fioritura nei toni del bianco, con sfumature rosse e una fascia argentata a simulare l’Adige. Una bella cartolina di Verona di cui avremo cura», è intervenuto Bechis.

«Il presidio del territorio passa anche attraverso la riqualificazione e la cura degli spazi. Da qui, la progettazione di questo inedito biglietto da visita che vuole essere un benvenuto per tutti i turisti e un bel colpo d’occhio per i moltissimi veronesi che transitano dalla stazione a evidenza della cura che abbiamo per l’ambiente», è il commento di Benini.

L’aiuola è dotata di un sistema di irrigazione automatizzato. Cura e manutenzione sono affidate al personale dell’Amia.

Aiuola piazzale stazione XXV aprile aiuola

LEGGI ANCHE: Arresto cardiaco in strada a Verona: rianimato con il 118 al telefono