La scuola di Trevenzuolo fa incetta di premi al concorso “Tutti in pedana”

Si è svolta in mattinata, presso l’Arena delle finali del Cattolica Center, la cerimonia di premiazione del concorso “Tutti in pedana”, rivolto a tutte le scuole Primarie e Secondarie della provincia di Verona. A sbaragliare la concorrenza ci hanno pensato le classi della scuola di Trevenzuolo che hanno ottenuto il primo, secondo e terzo posto. A premiare gli studenti anche la super campionessa olimpica Valentina Vezzali.

La sei volte campionessa olimpica Valentina Vezzali

A giudicare gli elaborati pervenuti in tempo utile, il Presidente del Comitato Organizzatore Verona 2018, Luca Campedelli, il fotografo della Federazione Internazionale Scherma, Augusto Bizzi, oltre ai due ex campioni della nazionale azzurra Alfredo Rota, medaglia d’oro a squadre nella spada maschile ai Giochi Olimpici di Sidney 2000, e Valentina Vezzali, sei volte campionessa Olimpica di fioretto femminile. Con loro, presenti per l’occasione Leonardo Rigo di Banco BPM, Angela Capuzzo, responsabile del dipartimento di educazione fisica del Provveditorato agli studi di Verona, e il testimonial Valerio Aspromonte.

Le classi premiate hanno avuto l’onore di salire sul podio ufficiale della manifestazione. A vincere il concorso – che metteva in palio per la prima classificata un kit di attrezzature sportive da usare all’interno della scuola e una targa ricordo offerta da Banco BPM – la 3^A e 3^B della scuola primaria di Trevenzuolo. Sempre dal medesimo istituto provengono la seconda (1^A e 1^B) e la terza classificata (Classe 4^).

Terminata la cerimonia di premiazione, i 300 bambini e ragazzi accorsi sul luogo di gara sempre nell’ambito del progetto rivolto alle scuole, hanno poi assistito agli assalti di giornata.