Roboval, il festival dell’innovazione che stimola la creatività

Oggi e domani negli spazi di Verona Fablab a Grezzana, c’è Roboval, la fiera dell’innovazione che accende la curiosità di ragazzi e non solo. Si faranno sperimentazioni per stimolare la creatività e confronti per avvicinare i giovani alle tecnologie del futuro

Ci sono i ragazzi del Marconi, con il progetto Murphy, e la classe dell’Istituto Don Bosco che in aprile ha vinto la First Lego League di Boston. Nella sede di Fablab a Grezzane, oggi e domani va in scena Roboval, l’appuntamento con l’innovazione che a cadenza annuale coinvolge giovani e scuole per avvicinare alle tecnologie del futuro e stimolare la creatività.

Ad organizzare l’evento di quest’anno è Federico, che da studente partecipante alle giornate di Roboval, ha accettato la sfida e si è fatto carico dell’organizzazione.

Presente questa mattina un gruppo di studenti dell’ITIS Marconi, che ha partecipato a Robocup 2019, una competizione internazionale di robotica, riuscendo a superare prima le selezioni regionali e poi partecipando alle nazionali.

 

Cos’è Roboval

Roboval è il festival dell’innovazione organizzato dall’Associazione Verona FabLab. Dalla prima edizione del 2012, Roboval torna puntuale ogni anno grazie al contributo di aziende e al lavoro di tanti volontari associati del Verona FabLab. L’iniziativa coinvolge i giovani e le scuole organizzando attività ludiche ad alto contenuto tecnologico-culturale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.