L’Assemblea nazionale di EWMD a Verona

Si terrà domani, sabato 18 maggio, dalle ore 10 a Palazzo Orti Manara l’Assemblea nazionale di EWMD (European Women’s Management Development). Nel corso della giornata le socie potranno prendere parte a tre attività di formazione sulle tematiche della finanza comportamentale, leadership femminile e relazioni con il pubblico.

La delegazione di Verona di European Women’s Management Development  è stata scelta per presentare le strategie nazionali ed internazionali di EWMD, network internazionale fondato nel 1984 da un gruppo di donne Europee con il sostegno della EFMD (the European Foundation for Management Development – la più grande associazione a livello europeo nel management aziendale) a Bruxelles.

Daniela Ballarini, Presidente EWMD Verona

«Siamo orgogliose – afferma Daniela Ballarini presidente della delegazione veronese – di accogliere le Presidenti Nazionali Daniela Bandera e Renata Pelati, e le socie di tutte le delegazioni italiane, Milano, Brescia, Reggio Emilia, Modena, Genova, La Spezia, Roma, Napoli. Abbiamo voluto far toccare con mano l’ospitalità che ci contraddistingue in tutte le nostre attività e la professionalità delle socie veronesi, progettando un percorso che parte dal benvenuto, e continua oltre l’assemblea nazionale che si terrà al mattino, dopo il pranzo che avverrà all’interno del palazzo».

Nel pomeriggio le socie hanno potuto scegliere all’atto dell’iscrizione tra tre attività di formazione in tre aree tematiche ben distinte, aperto anche a 15 donne NON socie previa iscrizione in eventbrite o su fb. Le tre socie professioniste di fama nazionale, abilmente moderate e condotte dalla dott.ssa Roberta Siani, sono Naama Nackla PattaroLa Finanza Comportamentale: confronto sul tema, accento su alcune trappole mentali, individuazione dei comportamenti corretti da adottare per raggiungere i propri obiettivi d’investimento. Chiara Veneri Donne Idee e Idee: spunti per lo sviluppo della leadership e dell’empowerment femminile. Rita Colantonio: Conoscere e usare la propria voce, per migliorare la relazione con gli altri.

«Tutto questo è possibile grazie alla disponibilità di tutte le iscritte, che donano il loro tempo per una buona causa – spiega Daniela Ballarini – la crescita della donna, che avviene non solo tramite la formazione frontale, ma nell’imparare facendo».

Tra i partner del network: Cerea Banca 1897, Palazzo Orti ManaraCaramella TiDò, Leonardo Ferri Photographer, La Botteghetta, Palazzo Camozzini, ai quali si aggiungono per questo evento gli sponsor nazionali, Gerard’s, Nomesis, ASborsoni. Porteranno i saluti dell’amministrazione, l’Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Verona, Francesca Briani e la dott.ssa Paola Poli, Consigliera di Parità della Provincia di Verona.