Vetrocar lancia un nuovo piano strategico

Le direttrici strategiche, sulle quali saranno basate le azioni del piano, riguarderanno il rafforzamento del brand, attraverso una fortissima considerazione del digital marketing e della visibilità territoriale.

sede vetrocar
Dalla pagina Facebook Vetrocar.

Nonostante le incertezze del periodo, VetroCar è riuscita comunque a programmare il proprio futuro con l’obbiettivo di rilanciare l’azione e guidare l’azienda alle nuove sfide. A fine dicembre, infatti, il CDA ha approvato il nuovo piano strategico per il triennio 2021-2023, che dopo gli eccellenti risultati degli anni precedenti, mira a consolidare la posizione di mercato e a rafforzare l’identità di specialista italiano del cristallo.

Leggi anche: Acri: «Crescita a doppia cifra per Vetrocar, al centro sempre il cliente»

Le direttrici strategiche, sulle quali saranno basate le azioni del piano, riguarderanno il rafforzamento del brand, attraverso una fortissima considerazione del digital marketing e della visibilità territoriale; la Digital Transformation, quale elemento portante dell’evoluzione dei processi aziendali di back office e di front desk ed una nuova visione del Customer Service in un moderno concetto di omnicanalità. 

Grande riguardo, in considerazione dell’evoluzione del mondo auto e del tema ADAS, sarà dato agli Standard del Service, da un lato puntando fortemente sull’innovazione e dall’altra sulla formazione tecnica e commerciale del personale a presidio dei 350 centri (Point/Service Point) presenti sul territorio nazionale.

In merito a questi ultimi verrà data continuità alla crescita capillare, sia per quanto riguarda il franchising che i Centri diretti. Nei prossimi giorni, a tal proposito, saranno inaugurate tre nuove filiali corporate a Brescia, Como e Padova.

«È un piano che coinvolge l’intera azienda su obbiettivi sfidanti – queste le parole dell’AD Maurizio Acri -. La crescita degli ultimi anni ci ha dato maggiore consapevolezza dei nostri mezzi che, unitamente all’apprezzamento da parte dei nostri clienti, ci ha spinto alla ricerca di elementi di novità che potessero sostenere ulteriormente il nostro percorso di qualità per il futuro. Rispetto a qualche anno fa oggi VetroCar è un’azienda più matura, in grado di saper leggere il mercato e dunque interpretare ancor meglio le esigenze dei nostri partner assicurativi e delle flotte. Sono orgoglioso inoltre di sottolineare come il nuovo piano dia anche uno spazio importante alle politiche di responsabilità sociale sulle quali l’azienda si impegnerà fattivamente in una nuova visione di legame con i territori nei quali è presente».