Verona Next Generation: il piano dell’Associazione Verona Network per la crescita del territorio

L'Associazione Verona Network è pronta per cogliere l'occasione del recovery plan: in cantiere progettualità concrete per contribuire a rendere Verona protagonista. Ne abbiamo parlato con il presidente Germano Zanini

Germano Zanini
Germano Zanini

di Erika Funari

L’Associazione Verona Network nasce nel 2014 come soggetto promotore di Expo2015. E’ un ente istituzionale aggregatore di decine di realtà veronesi. Attualmente Verona Network conta oltre 60 soci istituzionali, in rappresentanza di oltre 50mila cittadini veronesi.

Un momento dell’ultima riunione dei soci dell’Associazione Verona Network

Scopo dell’ente è favorire la comunicazione tra soggetti istituzionali, aziende e cittadini scaligeri formulando proposte concrete per la crescita, la sicurezza e lo sviluppo del territorio.

I soci dell’Associazione Verona Network

«L’assemblea dei soci del 29 aprile ha approvato all’unanimità il nuovo progetto di Associazione Verona Network al fine di cogliere nuove opportunità per il territorio veronese -commenta il presidente Germano Zanini-. Il Recovery Plan è un’occasione irripetibile grazie alla quale oltre 200miliardi di euro saranno destinati all’Italia. Il nostro obiettivo è che Verona ne abbia una fetta consistente per rimettere in moto l’economia del nostro territorio, prevalentemente turistico, messo a dura prova dal Covid».

«Associazione Verona Network, nell’ambito del progetto Verona Next Generation, si farà promotrice nel 2021 di sette incontri, per spiegare agli operatori economici, alle categorie imprenditoriali e a tutti i soggetti con sede sul territorio le modalità per portare a casa queste ingenti risorse finanziarie che consentiranno di dare forma concreta e fornire delle solide basi su cui costruire il futuro dell’economia veronese».

«I corsi saranno organizzati in collaborazione con i referenti della Comunità Europea, tra cui anche il dott. Luca Perego, cittadino veronese che da qualche anno opera nella Commissione europea a Bruxelles».

Tra le iniziative promosse dall’associazione Verona Network anche il premio Verona Network 2021, giunto alla sua 11esima edizione, che si terrà a Bosco Chiesanuova il 15 luglio. Come consuetudine saranno premiati i “protagonisti veronesi” che si sono contraddistinti nelle attività imprenditoriali e sociali di promozione del territorio. Tutti i soci dell’associazione potranno far pervenire cinque nominativi di persone ed istituzioni che ritengono meritevoli dell’assegnazione del prestigioso riconoscimento. Le stesse persone potranno poi raccontare attraverso i canali di Verona Network le loro storie e testimonianze. Quelle che riceveranno più consenso da parte dei radio-tele ascoltatori saranno candidate alla vittoria finale.

Vincitrice dell’edizione 2020 la dottoressa Evelina Tacconelli, impegnata in prima linea nella lotta contro il covid.

Tra le iniziative dell’associazione anche la promozione, in collaborazione con la Pantheon Academy, dei corsi gratuiti di giornalismo multimediale e digitale per i settori dello sport e dello spettacolo che inizieranno la prossima settimana. Come consuetudine, tutti i soci potranno partecipare gratuitamente.

L’assemblea ha infine deliberato il progetto “smart network” che permette la condivisione di tutte le iniziative dei singoli soci sui canali di Verona Network.

L’associazione Verona Network punta ad accrescere il numero degli iscritti per creare ancora maggiore massa critica e poter rappresentare maggiormente le istanze di migliaia di imprese e dei cittadini veronesi

Per iscriversi all’associazione Verona Network il cui costo annuo è di 100 euro e condividere un percorso di crescita territoriale basta scrivere ad eventi@veronanetwork.it

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM