Verona capitale del social media marketing

Per il terzo anno consecutivo è un'eccellenza scaligera a conquistare il premio Hospitality Social Award 2020, dedicato al miglior social media marketing imprenditoriale. A vincere quest'edizione l'agenzia di comunicazione Pensiero Visibile e Masi Agricola.

Per il terzo anno consecutivo, il premio italiano alle eccellenze del social media marketing nel settore hospitality arriva a Verona. A meritarlo è stato ancora una volta il binomio tra l’agenzia di comunicazione Pensiero visibile e Masi Agricola, una delle più importanti e storiche cantine vitivinicole italiane. Un rapporto ormai consolidato tra queste due realtà veronesi, che ha portato Tenuta Canova – il wine bar di Masi a Lazise, sul Lago di Garda – ad aggiudicarsi il riconoscimento come “Miglior attività di social media marketing per attività di ristorazione” dell’Hospitality Social Award 2020. Si tratta della prima iniziativa nazionale che premia le migliori attività social da parte di strutture ricettive, cui hanno partecipato quasi duemila e 800 pagine social di tutta Italia in otto edizioni.   

 «Aver vinto l’HSA anche quest’anno è una grande soddisfazione», commentano assieme Alessandro Scardino e Gaia Passamonti, soci fondatori di Pensiero visibile. «È un premio alla nostra costanza e alla nostra coerenza. Quando è nata l’agenzia nel 2013 volevamo distinguerci dalle altre realtà che si occupavano di comunicazione: tutte si concentravano sugli strumenti, noi volevamo dare importanza alla strategia aprendo le porte alla cultura», ricorda Scardino. «Io e Alessandro, come la maggior parte dei collaboratori che oggi fanno parte di Pensiero visibile, abbiamo una formazione umanistica», precisa Gaia Passamonti. «Crediamo che la comunicazione, anche quella aziendale, sia un atto che gli esseri umani fanno per altri esseri umani. Non possiamo più prendere come oro colato le regole del marketing o fidarci ciecamente dei numeri senza interpretarli: serve uno sguardo umanista, capace di vedere il senso in un mondo di dati e grafici. È questo il significato racchiuso nel nostro slogan d’agenzia Meno algoritmi, più storie autentiche».   

Fin dalla sua nascita Pensiero visibile ha rivolto il proprio interesse alle scienze della narrazione e allo storytelling, ambiti nei quali ha collaboratori esperti e formati. Oggi tutto questo è confluito nella pubblicazione del “Manifesto della comunicazione per esseri umani”, lanciato sui canali social dell’agenzia nei giorni scorsi e scaricabile dal sito www.pensierovisibile.it alla pagina Umanesimo digitale.  

Sono queste caratteristiche di Pensiero visibile ad aver incontrato le esigenze di Masi Agricoladare un taglio originale alla presenza sui social aziendali, per esprimere al meglio il capitale narrativo del brand e dei suoi satelliti. «Lavoriamo con Masi da tre anni e mezzo. Gestiamo le pagine social di Masi Wines, di Tenuta Canova, della storica cantina Serego Alighieri e del nuovo wine bar a Cortina d’Ampezzo», conclude Passamonti. «Questo terzo premio è il segnale che l’approccio umanistico può guidare strategie di comunicazione efficaci sia dal punto di vista commerciale, sia per la costruzione di una reputazione online riconosciuta e riconoscibile».