Turismo, cresce il progetto Destinazione Lessinia

Nei giorni scorsi un nuovo incontro a Bosco Chiesanuova tra amministratori del territorio ha fatto fare un passo ulteriore all'iniziativa che si arricchirà a breve della costituenda Fondazione di partecipazione promossa dalla Camera di Commercio di Verona.

Gli amministratori intervenuti qualche giorno fa a Bosco Chiesanuova
Gli amministratori intervenuti qualche giorno fa a Bosco Chiesanuova

Contenuti di qualità che promuovano le bellezze, le peculiarità e la storia della montagna veronese su social, riviste e programmi televisivi, ma anche la vendita online di servizi e il ruolo della Lessinia all’interno della nascente Fondazione di partecipazione promossa dalla Camera di Commercio di Verona per lo sviluppo turistico del territorio veronese.

Questi, gli argomenti discussi in un incontro che si è tenuto nei giorni scorsi a Bosco Chiesanuova tra gli Assessori e i Consiglieri comunali con delega al Turismo dei Comuni aderenti al progetto “Destinazione Lessinia” che, archiviati con soddisfazione i risultati raggiunti, hanno rivolto lo sguardo ad un futuro prossimo che ponga la montagna al centro di un’offerta turistica ecosostenibile e smart, di prossimità ma non solo.

LEGGI ANCHE: Il 14 luglio torna a Bosco Chiesanuova il Premio Verona Network

Se, infatti, il territorio è pronto ad accogliere gli ospiti, a dare informazioni, consigliare eventi e percorsi attraverso il personale qualificato e multilingua dell’Ufficio IAT e dei 35 Info Point territoriali sparsi capillarmente in tutta la Lessinia, ora gli obiettivi diventano quelli «di aumentare la rete di imprese private aderenti al progetto e di aprire alla commercializzazione online di camere, servizi ed esperienze non solo sul portale ufficiale www.visitlessinia.eu ma anche attraverso i principali tour operator e agenzie viaggi nazionali. Dopo aver seminato e ottenuto grande visibilità per la destinazione Lessinia, sia all’interno di testate turistiche importanti come il mensile Dove che in riviste specializzate nel turismo a due ruote o in trasmissioni televisive come Geo&Geo, è il momento di attrezzarsi ancor più per raccogliere e aumentare le presenze» dichiara Barbara Asinari, Consigliere Comunale con delega al Turismo del Comune di Bosco Chiesanuova.

“Destinazione Lessinia” coinvolge oltre 130 imprese ed associazioni locali tra albergatori, ristoratori, imprese agricole, B&B, agriturismi, parchi e campeggi che garantiscono un’offerta turistica completa attraverso il portale www.visitlessinia.eu realizzato in collaborazione con il Consorzio Pro-loco della Lessinia, grazie al contributo del GAL Baldo-Lessinia.

LEGGI ANCHE: Investita e uccisa un’anziana in corso Milano a Verona

Il progetto aggrega, lo ricordiamo, i comuni di Grezzana, Cerro Veronese, San Mauro di Saline, Selva di Progno, Roverè Veronese, Erbezzo, Sant’Anna d’Alfaedo, Velo Veronese e Bosco Chiesanuova che, in qualità di capofila, ha sottoscritto la convenzione con la Regione del Veneto per la gestione dell’Ufficio di Informazione ed Accoglienza Turistica (I.A.T. Lessinia).

«La montagna veronese vorrebbe recitare un ruolo importante anche all’interno della costituenda Fondazione di partecipazione coordinata dalla Camera di Commercio di Verona: auspico pertanto che, al di là dell’avere un consigliere di amministrazione su otto in rappresentanza dei 60 e oltre Comuni veronesi non inseriti nella DMO del Garda, ci sia attenzione particolare nel promuovere l’intero territorio provinciale, salvaguardando e semmai implementando l’azione delle organizzazioni già esistenti come lo I.A.T. Lessinia che sta lavorando bene. Spero, inoltre, che la Fondazione sappia orientare la Regione alla necessaria modifica dell’attuale legislazione sugli I.A.T., che può e deve essere migliorata per poter rispondere con efficacia alle molteplici peculiarità del territorio veronese» sottolinea Claudio Melotti, Sindaco del Comune di Bosco Chiesanuova.

Ampliare il raggio di azione dell’attività promozionale, senza dimenticare di accrescere la qualità dell’offerta attraverso nuove adesioni e l’aggiornamento professionale degli operatori. A tal proposito, è in programma per lunedì 28 marzo alle ore 16.30 presso la sala Olimpica del Teatro Vittoria di Bosco Chiesanuova un incontro gratuito dal titolo “Identità, personalità e valore del turismo in Lessinia: scopriamo i fondamenti del nostro brand”, aperto a tutti gli operatori aderenti e non aderenti al progetto “Destinazione Lessinia”, per parlare di brand personality, di come individuare il valore aggiunto e l’unicità del territorio della Lessinia e di come comunicarlo. Iscrizione gratuita obbligatoria al link https://bit.ly/3wec9rT.

LEGGI ANCHE: Scontro auto-camion, morta una donna di 85 anni a Castelletto di Soave

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?👉 È GRATUITO!👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv