Turismo, arriva il codice identificativo per le strutture ricettive

Turismo codice identificativo Gian Marco Centinaio

Obiettivo del ministro Gian Marco Centinaio, «tutto il settore ce lo chiede».

«Ho incontrato le associazioni di categoria del comparto turistico e ho fatto il punto sull’introduzione del Codice Identificativo nazionale per le strutture ricettive, una priorità attesa da tempo da tutto il settore. In serata nel Consiglio dei Ministri sarà approvato il Ddl Deleghe al Turismo che ci permetterà di procedere più velocemente possibile alla realizzazione di questo fondamentale strumento che consentirà di migliorare l’offerta turistica del nostro Paese». Lo dichiara il ministro delle Politiche agricole alimentari, forestali e del Turismo, Gian Marco Centinaio.

«Continuiamo anche a lavorare con il Mef e il ministero dell’Interno. Il 14 marzo, inoltre, in Conferenza Stato Regioni il codice identificativo sarà al centro del dibattito con tutte le regioni. Il nostro obiettivo è arrivare alla sua approvazione entro l’estate, pur tenendo conto dei tempi della burocrazia. Tutto il mondo del turismo ce lo chiede» aggiunge.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.