La mobilità veronese rivoluzionata, migliorata grazie agli interventi sull’autostrada A4, sull’A22 e sulle linee Milano Venezia e Verona Brennero. Questo il filo conduttore del quarto webinar organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Verona e provincia nell’ambito della rassegna “Open-I Ponti della comunicazione“.

A presentare i prossimi lavori previsti al casello di Verona Sud, il direttore generale dell’Autostrada Brescia-Padova S.p.A., Bruno Chiari. In programma anche diversi interventi sull’Autostrada A22, come anticipato dal direttore tecnico generale dell’Autostrada del Brennero, Carlo Costa. Carlo De Giuseppe, direttore territoriale Nord-Est di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A., ha invece illustrato lo stato dell’iter realizzativo che, entro il 2027, assicurerà la funzionalità di nuovi binari sulle linee Milano-Venezia e Verona-Brennero, progettati con moderni criteri di potenziamento ed efficientamento della capacità dei corridoi, e una nuova stazione dedicata all’alta velocità.