Settimana della Finanza, il bilancio della 15° edizione

Il presidente di Verona Network, Germano Zanini, è intervenuto su Radio Adige Tv per presentare il bilancio della 15° Settimana Veronese della Finanza, che si chiuderà stasera con una puntata dedicata al risparmio e agli investimenti.

Stasera, giovedì 17 dicembre alle ore 18, in diretta su Radio Adige TV, sui canali social del Gruppo Verona Network e su www.radioadige.it, torna la quinta e ultima puntata della Settimana Veronese della Finanza. Focus della serata sarà il risparmio e gli investimenti. Un tema molto attuale soprattutto in un momento di incertezza e difficoltà come quello vissuto in questo 2020. Per tracciare il bilancio di questa 15° edizione e vedere cosa ci aspetta nel 2021, abbiamo parlato con Germano Zanini, presidente di Verona Network.

«Si tratta di un bilancio positivo perchè ci sono stati oltre 30 relatori in cinque serate diverse che hanno dibattuto sui vari temi analizzando e dando proposte concrete per ripartire nel 2021. – ha detto Zanini – Questa sera chiuderemo “col botto”, con un tema importante: il risparmio, che è un elemento importante di tante famiglie italiane. L’obiettivo è creare quel volano particolare dove quel risparmio, che ora è depositato su conti correnti bancari con rendimenti pari allo zero o addirittura negativi, si trasformi in investimenti. Investendo si creano posti di lavoro, ricchezza, opportunità, sviluppo. Questa sera vogliamo dare quel pizzico di fiducia in più per gli investimenti».

Leggi anche: Risparmi e investimenti, Trolese: «Bisogna allargare la prospettiva»

Tante le novità in cantiere per il prossimo anno, tra cui alcune edizioni speciali della Settimana Veronese della Finanza: «Il 2021 sarà un anno dedicato completamente allo sviluppo e alle opportunità. – ha spiegato Zanini – La Settimana della Finanza tornerà sempre nell’appuntamento di fine 2021 alla Gran Guardia il terzo giovedì di novembre, ma ci saranno anche delle edizioni straordinarie in primavera, perchè pensiamo che con la fine del Covid finalmente il tessuto economico si rimetterà in moto e noi vogliamo contribuire diffondendo tutte le grandi opportunità che ci sono in questo momento per il risparmio e gli investimenti. Vogliamo incoraggiare gli imprenditori e le persone ad agire perchè vivremo a breve quello che si è vissuto negli anni Sessanta, con il boom economico. Sono convinto che tra un po’ di tempo ricorderemo questi anni Venti come anni di grande opportunità».

Leggi anche: Settimana Veronese della Finanza: “I risparmi dei Veronesi”