Rose, il percorso di alta formazione imprenditoriale femminile

Venerdì il primo webinar di presentazione del progetto di Ecipa Nordest, promosso da CNA Veneto Ovest e realizzato con il partenariato di rete delle Camere di Commercio di Vicenza e Verona. Il target: donne innovative, digitali e protagoniste nel processo decisionale della propria azienda o attività personale.

Il management d’impresa si tinge di Rose: questo il nome scelto da Ecipa e CNA per un percorso gratuito di alta formazione rivolto alle donne d’impresa (titolari, manager e libere professioniste) interessate a potenziare le proprie competenze – in particolare in ottica digitale e di gestione innovativa – per assumere ruoli di sempre maggiore responsabilità all’interno della propria dimensione professionale.

L’acronimo Rose sta per Rise Open Source Empowerment, e cioè letteralmente “crescita attraverso il potenziamento delle risorse open source”. L’iniziativa, promossa all’interno della Delibera Regionale 256 “Il Veneto delle donne” per il supporto della presenza femminile nell’impresa, punta a elevare le doti manageriali delle partecipanti a partire dalla capacità di integrare in azienda le risorse digitali open source, e quindi gratuite, che possono trasformare in breve tempo ogni dimensione lavorativa in ambiente più strutturato e competitivo.

Rose è un progetto di Ecipa Nordest, promosso da CNA Veneto Ovest e realizzato con il partenariato di rete delle Camere di Commercio di Vicenza e Verona. Il filone della proposta formativa partirà dalle risorse open source per esplorare poi tutte le potenzialità dei big data e degli strumenti per utilizzarli al meglio nella gestione smart dell’azienda, focalizzandosi infine sulle “competenze ibride” indispensabili per essere produttivi nelle nuove sfide proposte dal mercato. Tra le modalità di apprendimento, moltissime esperienze di formazione innovativa come barcampcooperative learning e teatro d’impresa.

Un primo assaggio di tutti questi temi si potrà avere nel webinar di apertura gratuito e aperto a tutte le donne interessate, in programma venerdì 9 ottobre dalle 15 alle 17, previa registrazione online su Eventbrite.

Dopo i saluti della presidente di CNA Veneto Ovest Cinzia Fabris e dei rappresentanti delle Camere di Commercio di Vicenza e Verona, interverranno Laura Aglio (Digital Strategist e Business Developer), Daniela Ballarini (Presidente European Women’s Management Development Italia) e Martina Turchetto (Life and business coach). Modererà l’appuntamento Elisabetta Scala, referente gruppo Impresa Donna CNA Veneto Ovest.

«L’approccio proposto da Rose  – spiega Cinzia Fabris, presidente di CNA Veneto Ovest – incarna perfettamente il modello di donna che serve all’impresa oggi più che mai. Una donna innovativa, digitale e protagonista nel processo decisionale della propria azienda o attività personale. Una donna manager, capace di gestire in modo strutturato il proprio tempo e le proprie risorse economiche. Una donna che non nasce oggi, come noi di CNA sappiamo bene, ma che attraverso questi percorsi può trovare gli stimoli per affermarsi come merita. Credo non ci possa essere avvio migliore per un percorso che parte da qui per allargarsi a tutto il territorio regionale, con la sponda importante della Ministra per le Pari Opportunità Elena Bonetti, che proprio poche settimane fa ha assicurato il massimo sostegno alle attività di CNA Impresa Donna Veneto in questa direzione».

Il primo ciclo formativo di Rose al via conta già 28 partecipanti tra piccole imprenditrici, freelance e dipendenti con incarichi direzionali; di queste, sedici provengono dalla provincia di Vicenza e quattordici dalla provincia di Verona.