Riaperta la Borsa Merci scaligera

La Borsa Merci di Verona ha riaperto: gli ingressi sono consentiti solo su prenotazione e nel rispetto delle indicazioni sanitarie anti Covid.

La Camera di Commercio di Verona.
La Camera di Commercio di Verona.

Ottenute le credenziali per la prenotazione, gli operatori dell’agroalimentare potranno tornare a partecipare agli appuntamenti settimanali organizzati dalla Camera di Commercio di Verona che si concludono con la redazione del listino prezzi. Listino prezzi che orienta le contrattazioni di settore, soprattutto per l’uva, il vino, gli avicunicoli e i cereali (seminativi, risi, foraggi e farine).

«La Borsa Merci – spiega il Segretario Generale della Camera di Commercio, Cesare Veneri – ha lo scopo di agevolare l’incontro della domanda e dell’offerta di prodotti dell’agricoltura, fornendo un luogo di incontro alle imprese agricole e di trasformazione agricola, in prevalenza produttori di vino, carne e prodotti caseari, olii, cerali, farine, mangimi e agli altri operatori del settore agroalimentare. Al termine della giornata di mercato, il Comitato di Borsa, redige il Listino di Borsa dove sono annotate le quotazioni dei prezzi delle merci contrattate».

Secondo le nuove norme di distanziamento, la Borsa Merci può ospitare una settantina di persone contemporaneamente, tra operatori e commissari di Borsa. Per entrare è necessario prenotarsi prima di ogni singola seduta previo accreditamento inviando una mail all’indirizzo prezzi@vr.camcom.it. Nella mail è necessario indicare i propri riferimenti e il numero di tessera della Borsa Merci. L’ente risponderà confermando l’accreditamento e fornendo una user id e una password per entrare nel sistema di prenotazione.

Nel rispetto delle norme anti Covid, è obbligatorio l’uso della mascherina per tutta la durata della permanenza in Borsa.  All’ingresso della Borsa Merci sarà effettuata la rilevazione della temperatura corporea; in caso di temperatura superiore ai 37,5 °C, l’operatore/il commissario non potrà accedere ai locali della Borsa Merci e sarà invitato a rientrare presso il proprio domicilio e a contattare il proprio medico curante o l’autorità sanitaria. Non possono avere accesso ai locali della Borsa Merci coloro che, negli ultimi 14 giorni, abbiano avuto contatti con soggetti risultati positivi al COVID-19. All’interno dei locali della Borsa Merci gli operatori ed i commissari dovranno indossare la mascherina per tutta la durata della loro permanenza e dovranno rispettare il distanziamento di almeno un metro. L’utilizzo delle cabine sarà consentito ai soli titolari, con divieto di accesso ad ulteriori persone.