Presentato il piano di Agsm Aim per elettrificare il territorio

Il piano di Agsm Aim Smart Solutions al 2025 per la mobilità elettrica e l’elettrificazione del territorio è fondato su quattro pilastri: l’elettrificazione del parco mezzi aziendali, il sistema di ricarica pubblica, l’offerta di servizi di mobilità per privati e imprese e lo studio di soluzioni evolute di smart mobility.

Agsm Aim Smart Solution - presentazione piano

AGSM AIM Smart Solutions ha presentato questa mattina il nuovo piano per la mobilità elettrica e l’elettrificazione del territorio.

Il piano, con orizzonte 2025, è fondato su quattro pilastri strategici: l’elettrificazione del parco mezzi aziendali, il sistema di ricarica pubblica, l’offerta di servizi di mobilità per privati e imprese e lo studio di soluzioni evolute di smart mobility.

AGSM AIM Smart Solutions è la società del Gruppo che ha come missione quella di favorire la transizione verso l’elettrificazione dei territori serviti attraverso soluzioni innovative e smart. Tra le sue aree di competenza, rientrano la mobilità elettrica, l’illuminazione pubblica, le telecomunicazioni, la gestione dei parcheggi e soluzioni di efficienza energetica per gli edifici.

Il piano è stato presentato questa mattina a Vicenza alla presenza dei sindaci di Vicenza e Verona Francesco Rucco e Damiano Tommasi, del presidente di AGSM AIM Stefano Casali, del vice presidente Gianfranco Vivian, del consigliere delegato Stefano Quaglino e del consigliere delegato di AGSM AIM Smart Solutions Barbara Biondani.

LEGGI LE ULTIME NEWS

«Da 125 anni la nostra società ha l’obiettivo di offrire servizi sui territori. L’obiettivo è quello di installare 450 colonnine sui territori di Verona e Vicenza. Inoltre, offriremo anche ai privati e alle aziende la possibilità di scegliere questo servizio in house. Con questo progetto, la nostra volontà è quella di uscire dai nostri territori e offrire questo servizio anche nelle realtà dove siamo più competitivi» ha commentato Stefano Casali, Presidente di AGSM AIM.

Stefano Casali
Stefano Casali

«L’obiettivo è quello di avere 1 colonnina ogni 1.000 abitanti tra Verona e Vicenza. Ma non vogliamo limitarci solo all’attività di posa delle colonnine. Vogliamo invece favorire una diffusione della mobilità sostenibile sui nostri territori e porci come partner delle aziende del territorio per favorire l’elettrificazione delle flotte» ha commentato Stefano Quaglino, Consigliere Delegato di AGSM AIM.

Le parole di Conte e Biondani


«Ci troviamo in un quadro dominato dall’emergenza energetica. In questo contesto, l’elettrificazione del territorio assume ancor più rilevanza e diventa quindi strategia, progetto e azione. Importanti, inoltre, le ricadute in tema di sostenibilità: il progetto che presentiamo oggi si inserisce, infatti, in ben 4 dei 17 obiettivi dell’Agenda ONU 2030» ha dichiarato Giorgio Conte, Presidente AGSM AIM Smart Solutions.

«L’elettrificazione della flotta di AGSM AIM prevede la transizione all’elettrico di 270 veicoli aziendali entro il 2025. In questa direzione, entro il 31 dicembre del 2022 sostituiremo 15 veicoli interni a Verona e 15 a Vicenza. I cinque pilastri su cui si fonda il progetto presentato oggi consentiranno di implementare il piano di mobilità sostenibile e di elettrificazione dei territori di Verona e Vicenza, con l’intento di offrire i migliori servizi ai cittadini» ha dichiarato Barbara Biondani, Consigliere Delegato di AGSM AIM Smart Solutions.

LEGGI ANCHE: Il Cipess sblocca i 92 milioni per il filobus di Verona

Le parole dei sindaci Tommasi e Rucco


Elettrificazione del parco mezzi aziendale

L’impegno di AGSM AIM nella mobilità elettrica si riflette, internamente, nell’elettrificazione del parco mezzi attraverso un piano di transizione in elettrico di 270 mezzi leggeri di Gruppo (furgoni e autovetture) entro il 2025, con annessa installazione delle infrastrutture di ricarica presso le sedi aziendali di Verona e Vicenza. Per il 2022 si prevede l’elettrificazione di 15 mezzi per la sede di Verona e 15 mezzi per la sede di Vicenza.

Sistemi di ricarica pubblica

Il piano di AGSM AIM Smart Solutions prevede di espandere i propri servizi di ricarica pubblica attraverso l’installazione di 300 punti nel comune di Verona e di 150 punti nel territorio del Comune di Vicenza tra il 2022 e il 2025.

Le nuove installazioni verranno effettuate utilizzando stazioni di ricarica in corrente alternata (fino 22 KW) di nuova generazione. È inoltre prevista l’installazione di 30 punti di ricarica in corrente continua (potenza almeno 50 KW).

Il piano presentato oggi trova le sue fondamenta nel progetto pilota “Electrify Verona” che, a partire dal 2019, ha portato alla realizzazione di un sistema che oggi conta circa 100 prese di ricarica su 52 colonnine a uso pubblico nel territorio del Comune di Verona.

Fattore abilitante di questo progetto è AGSM AIM e-mobility, l’app per la ricarica (disponibile su Appstore e Playstore) interamente rinnovata, che consente di gestire tutto il processo, dall’individuazione delle colonnine all’avvio del servizio, fino allo stop della ricarica. La nuova app prevede un piano di sviluppo costante che, oltre a migliorare di volta in volta l’esperienza del cliente anche sulla base dei riscontri ricevuti, prevede integrazioni di sempre nuove funzionalità.

LEGGI ANCHE: Tenta di nascondere la droga, arrestato con 21 dosi addosso

Servizi di mobilità per privati e imprese

Il Gruppo AGSM AIM ha ideato un piano omnicomprensivo di ampliamento dell’offerta rivolta a utenti privati, alle imprese e alla Pubblica Amministrazione.

Per le imprese, AGSM AIM si pone come partner e advisor nel processo di elettrificazione delle flotte aziendali, fornendo tutti gli strumenti necessari: dall’installazione delle colonnine elettriche ai sistemi di gestione e di monitoraggio. AGSM AIM è in grado di affiancare le aziende per delineare e sviluppare il percorso di elettrificazione più idoneo, individuando soluzioni più adeguate.

Per i cittadini, sono previste proposte che includono l’installazione presso abitazioni private delle infrastrutture di ricarica (es. wallbox).

Soluzioni evolute di smart mobility

AGSM AIM Smart Solutions sta studiando nuove iniziative di offering con una valutazione di servizi evoluti di Smart Mobility, quali sharing mobility, smart-parking, e-bus, piattaforme di mobilità (Maas), noleggio a lungo termine di veicoli elettrici e servizi di elettrificazione per le flotte di taxi.

Sono inoltre allo studio soluzioni per l’internet delle cose (IOT) e di Artificial Intelligence per ottimizzare e migliorare l’esperienza di mobilità, nella valutazione dell’evoluzione della colonnina del futuro e nell’integrazione della ricarica pubblica all’interno dell’ecosistema Smart City.

LEGGI ANCHE: Ciclovia del Garda, c’è l’accordo per il tratto a Malcesine

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM