Neuromarketing, vendere attraverso la psicologia

Il neuromarketing è una branca della neuroeconomia che studia le risposte del cervello e del corpo umano agli stimoli di marketing. A parlarne sarà Terziario Donna Verona nel roadshow “Neuromarketing nei servizi”.

neuromarketing intelligenza artificiale mente cervello

Al via il roadshow dal titolo “Neuromarketing nei servizi” di Terziario Donna Verona che porterà ad approfondire la conoscenza dei principi della psicologia umana, quale leva indispensabile per aiutare chi opera nel settore del terziario di mercato a offrire nel migliore dei modi la propria competenza sul mercato. 

Gli appuntamenti

18 novembre dalle ore 13.30 alle 15.30 – Comunicazione: Sviluppare la visione della propria realtà imprenditoriale e della sua comunicazione. L’emergenza ci ha insegnato che i valori di un marchio sono importanti, quando il consumatore è smarrito. Occorre calibrare una comunicazione di prossimità e vicinanza, sia fisica che psicologica al cliente anche utilizzando, in modo corretto e rilevante, i social ed il web.

26 novembre dalle ore 13.30 alle 15.30 – Relazione:  Il valore della relazione è centrale per il nostro cervello e la consapevolezza della sua importanza è crescente. È importante sviluppare un registro della comunicazione e un lessico di parole brain friendly per migliorare la relazione con il cliente e adattarsi ai nuovi mindset, anche gestendo al meglio gli strumenti digitali di relazione.

2 dicembre dalle ore 13.30 alle 15.30 – Esperienza: Ricalibrare l’esperienza in store in chiave neuromarketing ed emozionale, rendendola emozionalmente rilevante, anche nel nuovo scenario, rafforzandone gli aspetti differenzianti rispetto al mondo on line e introducendo strumenti digitali in store e drive to store.

In occasione della prima giornata, interverranno il presidente regionale di Confcommercio Patrizio Bertin e la presidente nazionale di Terziario Donna, Patrizia Di Dio. La partecipazione è gratuita e l’iscrizione è obbligatoria tramite form.