LG, dalla telefonia alla robotica B2B

La compagnia coreana conta di cessare ogni attività legata al mondo della telefonia entro il 31 luglio 2021, per dedicarsi a componenti dei veicoli elettrici, dispositivi connessi, smart home, robotica, intelligenza artificiale e soluzioni B2B.

LG Electronics
Uno smartphone LG Electronics

LG Electronics abbandona il mercato della telefonia. Il gruppo coreano mira infatti a «focalizzare maggiori risorse in altre aree di crescita come i componenti dei veicoli elettrici, i dispositivi connessi, la smart home, la robotica, l’intelligenza artificiale e le soluzioni B2B insieme a piattaforme e servizi» precisa una nota riportata dall’Ansa.

La nota prosegue dicendo: «Le tecnologie chiave sviluppate durante i due decenni di attività di business della divisione mobile saranno preservate e applicate a prodotti esistenti e futuri, ma il tempo degli smartphone è superato, quelli attualmente in gamma andranno ad esaurimento vendite, la compagnia fornirà assistenza clienti e aggiornamenti software ancora per un po’ ma si aspetta che la graduale chiusura del business sia completata entro il 31 luglio. LG continuerà a valutare la possibile vendita di alcuni asset a seguito della chiusura delle proprie attività mobile».

LEGGI LE ULTIME NEWS DI ECONOMIA

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM