Confagricoltura, chiediamo (e servono) logistica e trasporti

Internazionalizzazione, trattati commerciali e grandi opere per la logistica e i trasporti. Sono questi i temi trattati questo pomeriggio durante convegno “L’economia veronese nel contesto internazionale” organizzato da Confagricoltura Verona con il contributo di Banco Bpm nella sede della Camera di Commercio di Verona. Tra le priorità imprescindibili richiamate dal presidente Paolo Ferrarese ci sono la logistica e i trasporti, senza i quali, si blocca l’economia e il lavoro degli agricoltori.

Sul tavolo preoccupazioni e aspettative legate ai grandi cambiamenti nello scacchiere internazionale, con i trattati commerciali con il Canada e il Giappone, la Brexit e l’internazionalizzazione delle imprese, mirata ad affrontare la concorrenza straniera e conquistare nuove quote di mercato.

Tanti gli ospiti e le figure istituzionali presenti in sala. Dopo i saluti del sindaco di Verona Federico Sboarina e del sottosegretario alla Presidenza del consiglio Mattia Fantinati, ad aprire i lavori Paolo Ferrarese, presidente di Confagricoltura Verona.

Ferrarese parla anche dell’importanza delle infrastrutture per l’economia del Paese.

Presenti in sala Michele Bauli, presidente di Confindustria Verona; Paolo Arena, presidente di Confcommercio Verona; Andrea Bissoli, presidente di Confartigianato Verona; Carla Telenia Zanon della direzione Corporate del Banco BPM.

Tra gli ospiti anche Leonardo Rigo, responsabile della direzione territoriale di Verona e Nordest Banco Bpm. Preziosi gli interventi di Carlo Pelanda, economista e docente di geopolitica e geoeconomia, che ha parlato delle prospettive per le imprese italiane e di come sia utile un’Ue più “estroversa, e di Roberto Zucchetti, docente dell’università Bocconi e già consulente della presidenza del Consiglio dei ministri nel campo dei trasporti e delle infrastrutture, oltre che ex presidente di Ferrovie Nord Milano e dell’Istituto di ricerca della Regione Lombardia.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.