Manni Inox, dieci anni in piena salute

Nasceva nel giugno di dieci anni fa a Verona Manni Inox, la controllata di Manni Group specializzata nella lavorazione e distribuzione degli acciai inossidabili con l’obiettivo di soddisfare le esigenze dell’utilizzatore dell’acciaio inox. Oggi, dopo il primo decennio di attività, l’azienda scaligera festeggia il suo anniversario con il segno positivo: se nel 2008 con 20 dipendenti e 5mila mq di superficie al coperto i volumi si aggiravano intorno alle 9.200 tonnellate di acciaio e il fatturato toccava i 28,4 milioni di Euro, oggi con più di 40 dipendenti, ha triplicato volumi, superficie e fatturato, rispettivamente: 24,4 mila tonnellate, 15 mila metri quadri e 64,1 milioni di Euro.

“E’ il risultato di un posizionamento strategico di successo – commenta Francesco Manni, Presidente di Manni Group – La nostra società opera nel campo della distribuzione al dettaglio e delle lavorazioni, con alti livelli di efficienza nel servizio offerto alla clientela”. L’allora Centro Servizi Inox (CSI) ha rappresentato l’ingresso nel settore dell’acciaio inox di Manni Group, storica realtà dell’industria dell’acciaio, fondata a Verona nel 1945 come attività di commercio di materiali ferrosi e recuperi metallici.

“L’impegno e i sacrifici sono ampiamente ripagati dai risultati dell’azienda e dal sorriso dei nostri collaboratori, che lavorano con noi ogni giorno per crescere insieme” sono le parole di Donata Vicenzi, che vanta una lunga esperienza nel settore e sin dalla costituzione guida l’azienda in qualità di Socio Amministratore. L’esperienza ventennale del gruppo dirigente, coadiuvato da personale altamente qualificato, ha reso Manni Inox un punto di riferimento importante per tutti gli utilizzatori finali italiani ed europei.

Roberto Frigo, Direttore Commerciale e Socio Amministratore di Manni Inox, racconta che le sfide affrontate dal 2008 sono state molte e un esempio è la crisi economica e finanziaria mondiale: “Grazie ad un grande lavoro di squadra, ai servizi del gruppo e alle competenze specifiche siamo riusciti a superare brillantemente anche quel periodo. Abbiamo colto nuove opportunità di business in aree geografiche e settori di mercato nuovi grazie ad investimenti mirati, a corrette valutazioni delle potenzialità dei mercati e ad un’attenta tutela dei nostri prodotti.”

Manni Inox conta due stabilimenti produttivi e una gamma completa di prodotti e lavorazioni grazie ai quali può garantire la massima flessibilità dei servizi ed una particolare attenzione alle necessità di ogni cliente. La forza dell’Azienda è la capacità di sapersi rivolgere a molteplici settori: dall’alimentare al conciario, chimico, petrolchimico, farmaceutico, tessile e all’arredamento: “Negli anni mi sono imbattuta in elementi d’arredamento di design prodotti con il nostro acciaio inox – racconta Donata Vicenzi – dalle lampade alle cucine.”

L’obiettivo dei prossimi anni, in linea con la visione di Gruppo, è l’ampliamento dei mercati nazionali ed internazionali, consolidando i progetti di sviluppo nelle varie divisioni sempre con un occhio rivolto alla sostenibilità e alla riduzione delle emissioni di CO2 nelle produzioni, scese nel 2017 del 3,8% rispetto all’anno precedente grazie al costante miglioramento dei processi produttivi.

(Nella foto di copertina Donata Vicenzi e Roberto Frigo)