Economia, innovazione e sostenibilità. Un incontro per parlarne

Una giornata dedicata all’economia sostenibile quella di lunedì 5 novembre organizzata dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Verona,  che si terrà nell’auditorium Banco BPM in viale delle Nazioni, 4 a partire dalle ore 9.30.

Al convegno, organizzato dall’Ordine e dal dipartimento di Economia Aziendale dell’Università intitolato  “Governando la sostenibilità dell’innovazione”, prenderanno parte  imprenditori, professionisti e accademici si confronteranno sul tema della crescita economica e dell’innovazione sostenibile.

I lavori inizieranno nell’auditorium Banco BPM alle ore 9,30 con i saluti istituzionali da parte del sindaco Federico Sboarina; di Nicola Sartor, magnifico rettore dell’Università di Verona e di Alberto Mion, presidente Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Verona. A seguire gli interventi: “A proposito di sostenibilità” di Federico Testa, presidente Enea e professore ordinario di Economia e Gestione delle Imprese dell’Università degli Studi di Verona; “Sostenibilità, innovazione e sviluppo” di Michele Bauli presidente Confindustria Verona; “L’approccio di Calzedonia alla sostenibilità” di Marco Carletto, amministratore delegato Calzedonia s.p.a.; “Innovability, per far crescere nel tempo il valore delle aziende e della società” di Ernesto Ciorra direttore funzione innovability Gruppo ENEL; “Verso nuove forme di rendicontazione aziendale” di Alessandro Lai professore ordinario di Economia Aziendale nell’Università degli Studi di Verona; infine “Il concetto di sostenibilità in finanza, profili metodologici” di Mario Anolli professore ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari nell’Università Cattolica di Milano e Consigliere Banco BPM.

I lavori saranno moderati da Romina Maurizi, direttrice responsabile QE, Quotidiano Energia, mentre il coordinamento sarà a cura di Ada Imperadore e Andrea Pitondo, commercialisti della Commissione Formazione ODCEC di Verona.

Al pomeriggio, nella sala dell’Associazione M15 in via Santa Teresa, 2 a partire dalle 14,30, si terranno le “Riflessioni sull’economia sostenibile: opportunità e criticità” articolate in sei workshop tematici: “Lavorare nell’economia sostenibile” a cura della Commissione Lavoro ODCEC di Verona; “Società benefit e B Corp” a cura della Commissione Diritto d’Impresa e Operazioni Straordinarie dell’ODCEC di Verona; “Creazione di valore sostenibile e rendicontazione per gli stakeholder” realizzato dell’Università di Verona dipartimento di Economia Aziendale;  “Gestione dei rischi ambientali nelle operazioni di M&A” della Commissione Formazione ODCEC di Verona; “Sistemi di incentivazione dell’efficientamento energetico” pensato dalla Commissione Imposte Dirette e Indirette ODCEC di Verona e  “Blockchain e DLT – ecosistemi senza autorità centrali di scambio e certificazioni di dati, registrazione ed esecuzioni di contratti” a cura della Commissione Internazionalizzazione ODCEC di Verona. Numerose anche le testimonianze delle imprese presenti all’evento.  

Il convegno è realizzato con il sostegno di KPMG, Sistemi Verona e Vecomp e sarà aperto alla cittadinanza con ingresso gratuito. Il programma completo è disponibile sul sito www.odcec.verona.it .

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.