Immobili a Verona, prezzo di vendita superiore alla media regionale

In totale sono presenti in città 10mila e 321 annunci immobiliari, di cui settemila e 338 in vendita e duemila e 983 in affitto. Il prezzo medio degli appartamenti in vendita (2.200 €/m²) è di circa il 19% superiore alla quotazione media del Veneto.

verona paesaggio adige ponte
verona paesaggio adige ponte

Verona è una città estremamente importante dal punto di vista immobiliare nel panorama provinciale e circa il 26% di tutti gli annunci immobiliari della provincia sono relativi alla città. In totale sono presenti in città 10mila e 321 annunci immobiliari, di cui settemila e 338 in vendita e duemila e 983 in affitto, con un indice complessivo di quaranta annunci per mille abitanti.

Leggi anche: Mercato immobiliare a Verona, il report

Secondo i dati dell’OMI, il prezzo degli appartamenti nelle diverse (19) zone a Verona è compreso in tutta la città tra 1.050 €/m² e 4.050 €/m² per la compravendita e tra 4,5 €/m² mese e 11,6 €/m² mese per quanto riguarda le locazioni.

Il prezzo medio degli appartamenti in vendita (2.200 €/m²) è di circa il 19% superiore alla quotazione media regionale, pari a 1.850 €/m² ed è anche di circa il 21% superiore alla quotazione media provinciale (1.800 €/m²).
Il prezzo degli appartamenti a Verona è molto disuniforme nella città e per contenere il 60% delle richieste è necessario considerare un intervallo tra 1.250 €/m² e 2.900 €/m².

Verona ha un prezzo medio degli appartamenti in vendita di circa 2.200 €/m², quindi circa il 40% in meno rispetto ai prezzi medi a Firenze e circa il 135% in più rispetto ai prezzi medi a Reggio Calabria, che hanno, rispettivamente, i prezzi più alti e più bassi in Italia, tra le città con una popolazione compresa tra 100.000 e 500.000 abitanti.