Il nuovo Consiglio direttivo di Federalberghi Garda Veneto

Federalberghi-Gardaveneto

Ecco la squadra al completo che lavorerà al fianco del neo presidente Ivan De Beni. La sfida dei prossimi 4 anni è la sostenibilità.

A due settimane dall’elezione di Ivan De Beni alla presidenza di Federalberghi Garda Veneto, sono stati annunciati i componenti del Direttivo. Per i prossimi 4 anni il team gestirà l’associazione, che conta 400 soci sulla costa veneta del lago di Garda.

Come dichiara lo stesso De Beni, nella scelta degli incarichi del Consiglio si è puntato a garantire la rappresentatività territoriale, nel segno della crescita e della continuità. Uno degli obiettivi della presidenza è aprire l’associazione a nuovi servizi legati alle diverse esigenze di mercato. Da diversi anni tra i progetti in cantiere c’è anche una promozione unitaria del lago con il coinvolgimento della Lombardia e del Trentino.

Le tematiche che maggiormente stanno a cuore alla categoria sono quelle legate alla sostenibilità. Sono due le priorità in agenda: far partire i lavori del nuovo collettore fognario e alleggerire la viabilità sulla gardesana, sviluppando la mobilità elettrica e potenziando gli spostamenti via acqua.

Il presidente De Beni ha già assunto gli incarichi di rappresentanza nel Consiglio direttivo nazionale della Federazione e negli organi di Federalberghi Veneto. La sua presenza in ambito nazionale e regionale potrà dare voce alle istanze del territorio gardesano.

Ecco la composizione del nuovo Consiglio di Federalberghi Garda Veneto:

Vicepresidenti:
Claudia Speri dell’Hotel Al Fiore di Peschiera del Garda
Mirko Lorenzini dell’Hotel Gardesana di Torri del Benaco
Tesoriere:
Marco Treccani dell’Hotel Castello Lake Front di Malcesine
Consiglieri:
Claudio Manetti dell’Hotel Color di Bardolino
Giuditta Isotta dell’Hotel Firenze di Brenzone sul Garda
Roberto Ginami dell’Hotel Roma di Garda
Virginia Torre dell’Hotel Sirena di Lazise
Marco Treccani dell’Hotel Castello Lake Front di Malcesine
Corrado Bonetti dell’Hotel Sole di San Zeno di Montagna
Collegio dei probiviri:
Presidente Federica Mafezzoli dell’ Hotel Eden di Torri del Benaco
Edoardo Pasotti dell’Hotel Palace San Pietro di Bardolino
Riccardo Guarise dell’Hotel Relais Agli Olivi di Lazise
Presidenti Onorari:
Enrico Kaufmann dell’Hotel Villa Monica di Malcesine
Giuseppe Lorenzini dell’Hotel Gardesana di Torri del Benaco