Il nuovo assegno familiare unico

L’Inps ha comunicato la nuova procedura che i lavoratori dovranno seguire per richiedere gli assegni familiari, validi dal 1° luglio 2021 al 30 giugno 2022.

Inps
Sede dell'Inps

Di: Emiliano Galati (Felsa Cisl)

L’Inps ha comunicato la nuova procedura che i lavoratori dovranno seguire per richiedere gli assegni familiari, validi dal 1° luglio 2021 al 30 giugno 2022. Partirà quindi nel mese di luglio l’assegno familiare unico, un nuovo strumento che semplifica le misure a sostegno delle famiglie con figli a carico.

Procedura che da cartacea diventa esclusivamente telematica e il calcolo dell’importo spettante sarà effettuato direttamente dall’Inps e non più dal datore di lavoro. Il nuovo assegno è una prestazione economica erogata dall’INPS ai nuclei familiari di alcune categorie di lavoratori.

Il riconoscimento e la determinazione dell’importo dell’assegno avvengono tenendo conto della tipologia del nucleo familiare, del numero dei componenti e del reddito complessivo del nucleo stesso. La prestazione è prevista in importi decrescenti per scaglioni crescenti di reddito e cessa in corrispondenza di soglie di esclusione diverse a seconda della tipologia familiare. 

In attesa dei decreti attuativi che definiranno le modalità per la domanda, si sa già che l’ammontare dell’assegno varierà in base all’ISEE 2021. Questa novità interesserà milioni di famiglie, non solo i lavoratori dipendenti, ma anche liberi professionisti e lavoratori autonomi.

Il diritto decorre dal primo giorno del periodo di paga o di pagamento della prestazione previdenziale, nel corso del quale si verificano le condizioni prescritte per il riconoscimento del diritto. La cessazione avviene alla fine del periodo in corso o alla data in cui le condizioni stesse vengono a mancare (ad esempio conseguimento della maggiore età da parte del figlio).

In conclusione è consigliabile giocare d’anticipo e prenotare subito il tuo appuntamento al Caf Cisl per l’Isee. In seguito si deve presentare la domanda direttamente all’INPS tramite la procedura telematica con Pin Personale o direttamente al Patronato Inas Cisl.

LEGGI LE ULTIME NEWS DI ECONOMIA

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM