“Il baratto finanziario 4.0”, webinar della Camera di Commercio

Continua la collaborazione della Camera di Commercio con Il Sole 24 Ore, con un webinar dal titolo "“Il baratto finanziario 4.0 e il finanziamento del contenzioso: fonti alternative e integrative di finanza aziendale”. L'incontro si svolgerà domani 27 aprile alle 15, previa registrazione.

agenda digitale smart working lavoro impresa azienda startup computer

Si terrà domani 27 aprile, alle 15, sulla piattaforma webex, il webinar dal titolo “Il baratto finanziario 4.0 e il finanziamento del contenzioso: fonti alternative e integrative di finanza aziendale”.

LEGGI LE ULTIME NEWS DI ECONOMIA

Il webinar, organizzato dalla Camera di Commercio di Verona in collaborazione con Il Sole 24 Ore, affronterà il tema delle nuove fonti di finanziamento aziendale, anche alla luce del provvedimento sul meccanismo di compensazione di crediti e debiti contenuto nella legge di bilancio.

Per partecipare, è necessario iscriversi compilando il form di registrazione. Aprirà i lavori il componente di Giunta della Camera di Commercio, Nicola Baldo, a moderare invece sarà Riccardo Borghero, Vice Segretario Generale dell’ente scaligero.

La compensazione digitale dei debiti e crediti commerciali sarà applicata dall’Agenzia delle Entrate che metterà a disposizione una piattaforma dedicata. Si tratta di un innovativo sistema di compensazione multilaterale di crediti e debiti legati a operazioni di scambio testimoniate da fatture elettroniche. In questo modo le imprese potrebbero compensare le proprie posizioni creditorie e debitorie senza dover passare dalla moneta. Il risultato sarebbe la possibilità di trasformare le fatture elettroniche in una moneta di scambio, dando respiro alle imprese in crisi di liquidità.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO ULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM