Gruppo Orienta e la formazione a distanza

Abbiamo parlato con Katiuscia Bertelle, responsabile dell'Area Veneto del Gruppo Orienta, che ci ha raccontato dei corsi di formazione erogati dalla loro Orienta Academy e della notevole affluenza tra i giovani.

Il Gruppo Orienta nasce nel 1993 e lavora per la crescita delle persone e per essere motore di innovazione nelle risorse umane. Abbiamo parlato con la responsabile dell’Area Veneto, Katiuscia Bertelle, che ci ha raccontato come hanno gestito la formazione durante l’emergenza sanitaria.

«Per quanto riguarda il territorio Veneto l’affluenza è migliorata, perché durante la pandemia ci siamo adoperati per implementare il digitale della nostra Orienta Academy e abbiamo erogato corsi di lingue straniere (inglese, francese, spagnolo) a cui hanno partecipato 96 ragazzi. Abbiamo anche tenuto il corso sulla sicurezza, in quanto spesso le aziende che vogliono inserire un nuovo dipendente preferiscono che quest’ultimo ne sia già in possesso, e sono stati coinvolti 244 ragazzi. Sono stati svolti corsi di orientamento per la ricerca attiva del lavoro, a cui hanno partecipato 140 giovani, attraverso il potenziamento della Didattica a distanza e delle aule virtuali sincrone. Nel Veneto tutte le filiali orienta hanno creato anche dei mini webinar di circa due ore ciascuno che hanno riscontrato un buon successo, focalizzati su varie tematiche, per esempio le tecniche per scrivere un buon CV, come svolgere un colloquio di selezione e come usare i social per trovare lavoro».

Riguardo il target, Bertelle dice: «Questi progetti sopraelencati riguardavano gli under 29, ma abbiamo fornito corsi anche per adulti. I giovani si sono avvicinati alle agenzie del lavoro principalmente in questo periodo per i corsi e le attività proposte, quindi si sono avvicinati alla nostra agenzia tramite questa via parallela».

Conclude infine raccontando la sinergia con Garanzia Giovani: «Abbiamo attivato dei corsi utilizzando i fondi erogati Garanzia Giovani. Tra i diversi progetti ne abbiamo realizzato uno dedicato al Digital Marketing e tutti i nove partecipanti attualmente lavorano o stanno svolgendo un tirocinio con possibilità di assunzione».

Leggi anche: Ingegneri, Lonardi: «Formazione è la base del nostro futuro»