Gizero Energie, Marani: «Smart building nel nostro futuro professionale»

Paolo Marani, Ceo e Cto di Gizero Energie, spiega come l’approfondita conoscenza delle nuove tecnologie, come l’Iot e l’intelligenza artificiale, permetterà di arrivare ad un efficientamento energetico sempre maggiore, soprattutto in ambito residenziale.

Gizero Energie è una start up nata oramai cinque anni fa e focalizzata sull’efficienza energetica in linea con le tecnologie più innovative a disposizione fino a oggi. Il lavoro si concentra, in particolare, sui paradigmi e sulle piattaforme 4.0. 

«Il 2020 – racconta Paolo Marani, Ceo e Cto di Gizero Energie, è stato un anno particolarmente difficile per noi, come del resto per tutte le aziende fortemente colpite dal Covid. Dal punto di vista interno siamo riusciti a essere efficaci ed efficienti in situazioni di smart working e smart building dal momento in cui gli strumenti informatici erano già una parte consistente del nostro lavoro: quindi non è stato un problema lavorare su progetti in team da casa». 

Il problema, piuttosto, è stato rintracciato dalla parte della clientela dove si è bloccata una serie di progetti e l’attività commerciale ne ha risentito pesantemente. «Nonostante ciò – prosegue Marani di Gizero Energie, abbiamo colto l’occasione per portare avanti una serie di attività di ricerca e sviluppo interno perfezionando soluzioni innovative che hanno arricchito maggiormente il già ampio portafoglio di soluzioni di Gizero Energia». 

Il futuro guarda allo smart building

La speranza, per il nuovo anno, è quella di tornare ai ritmi pre pandemia, imparando a convivere con questa situazione.

«Dal punto di vista professionale stiamo puntando su progetti di smart building. Il lavoro consiste nel partire dalla nostra approfondita esperienza in materia di monitoraggi energetici e ambientali, che misurano la qualità degli ambienti e dell’aria, per arrivare all’obiettivo finale di efficentamento energetico. Il tutto grazie all’applicazione di una serie di interventi di controllo e integrazione degli impianti esistenti attraverso metodi smart e logiche d’intelligenza artificiale. Usiamo al meglio le risorse dove e quando servono. L’approfondita conoscenza delle nuove tecnologie IoT di cui Gizero può vantarsi risulta centrale in questo momento per migliorare la logica di controllo in ambito residenziale, industriale e nel settore terziario».

La potenzialità degli strumenti offerti da Gizero può essere aumentata anche in relazione a progetti di efficentamento energetico relativi al superbonus 110%, dove il sistema di smart building diventa abilitante e si rivela una grande opportunità.