Garanzia Giovani, sono 92mila le iscrizioni in Veneto

Garanzia Giovani

La Regione Veneto ha ricevuto un plauso dalla Commissione Europea per i risultati raggiunti con il programma Garanzia Giovani.

Il programma Garanzia Giovani «da noi funziona, lo dimostra anche il plauso ricevuto della commissione europea» afferma l’assessore Elena Donazzan. Sono oltre 92mila, infatti, le iscrizioni nella Regione Veneto. Il 96 % di queste si sono poi trasformate in adesioni effettive.

«I dati espressi nell’ultimo report di Garanzia Giovani Veneto non fanno altro che confermare la qualità e la lungimiranza dei nostri interventi – commenta l’assessore regionale alla formazione e al lavoro – Non a caso nell’ultimo Comitato di Sorveglianza POR-FSE 2014/2020 abbiamo ricevuto il plauso della Commissione europea che ha visto nella Regione del Veneto un interlocutore serio e concreto, capace di accompagnare e valorizzare il capitale umano e le imprese del territorio. Non dobbiamo adagiarci sugli allori – aggiunge Donazzan – ma continuare sul cammino intrapreso già da qualche anno per dare il nostro apporto di crescita e innovazione al tessuto economico e produttivo regionale».

Ad oggi risultano essere 46.823 i giovani che hanno trovato lavoro dopo l’adesione al programma, con diverse tipologie di contratto.

Il report di Monitoraggio di Garanzia Giovani Veneto di giugno 2017 è disponibile nella sezione dedicata del sito www.garanziagiovaniveneto.it.

Garanzia Giovani