ForGreen nominata Ambasciatrice dell’Economia Civile

In occasione del Festival dell’Economia Civile che si è inaugurato a Firenze il 25 settembre con la partecipazione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la Società Benefit veronese è stata nominata Ambasciatrice dell’Economia Civile per il suo modello d’impresa capace di generare valore condiviso.

Conosciuta in tutta Italia per il proprio approccio etico nello sviluppo e gestione di Comunità energetiche 100% rinnovabili, l’azienda veronese ForGreen Spa Società Benefit è stata insignita del ruolo di Ambasciatrice dell’Economia Civile.

Questo riconoscimento le è stato assegnato in quanto esperienza imprenditoriale che ha dimostrato di avere una visione dell’economia che mette al centro la persona, i valori della cooperazione, e l’innovazione nell’immaginare nuove soluzioni capaci di creare relazioni positive e generative.

Il Festival dell’Economia Civile, che quest’anno è stato inaugurato il 25 settembre dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, è l’evento nazionale di riferimento nel mondo dell’Economia Civile, nato per dare rilevanza e occasione di incontro a persone, imprese e associazioni impegnate nel dare forza ad un nuovo modo di fare impresa ed economia.

«Essere nominati Ambasciatori dell’Economia Civile, riconosciuti come modello imprenditoriale che con coraggio punta sulla sostenibilità ed etica, ed invitati a prendere parte a questo importante evento, è stato davvero emozionante» dichiara Vincenzo Scotti, Amministratore delegato di ForGreen Spa Sb. «Momenti come questo sono per noi un grande motivo di orgoglio e soddisfazione perché confermano il valore del grande lavoro di ripensamento di un modello capace di integrare i fattori canonici di impresa, con la capacità di generare un beneficio diffuso per comunità e territorio».

Questo riconoscimento arriva dopo solo due giorni da un altro importante momento che ha visto ForGreen partecipare come best case all’interno del Forum sostenibilità e innovazione, che si è svolto a Modena, lo scorso mercoledì 23 settembre all’interno degli eventi territoriali del Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso da ASviS – Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile.

«Essere invitati a portare la nostra testimonianza all’interno di contesti così prestigiosi, ci conferma quanto il modello ForGreen si inserisca in un contesto più ampio, in cui valori di sostenibilità, etica e innovazione sono i driver per lo sviluppo di una nuova economia» prosegue Vincenzo Scotti. «Il nostro modo di fare impresa prevede un reale coinvolgimento capace di creare consapevolezza e cultura in persone ed imprese. Infine, questi riconoscimenti si inseriscono in un momento di particolare rilancio in cui, come ForGreen, stiamo avviando una serie di progetti insieme a nostri partner, riguardo l’inserimento di temi di forte innovazione, quali ad esempio la tecnologia blockchain, all’interno delle nostre Comunità energetiche».