Elcograf, formazione per sopperire alla mancanza di figure professionali

Si è svolto ieri mattina presso la sede di Via Arnoldo Mondadori l'incontro tra la R.S.U. Elcograf di Verona e il direttore Risorse Umane dell'azienda. Nell’ottica di un vero ricambio generazionale attuabile a fine 2023, verrà pianificato nei prossimi giorni un piano formativo specifico per il personale già presente in organico.

Un reparto produttivo di Elcograf.
Un reparto produttivo di Elcograf.

Si cercano soluzioni per la crisi ormai prolungata che ha colpito lo stabilimento veronese di Elcograf (ex Mondadori), azienda di stampa del Gruppo Pozzoni Spa. Ieri, come comunicato da UGL Unione Generale del Lavoro – Verona, si è tenuto l’incontro tra la R.S.U. Elcograf di Verona e il direttore Risorse Umane di Elcograf Maurizio Vercelli Dequarti, il quale ha riferito che in fase di primo rinnovo del Contratto con AME e ancor prima della decisione di spostare le due pieghe a Bergamo (MBO3 – MBO4), non è stata confermata la Commessa Electa – Museale per la Stampa ed Allestimento nel Gruppo Elcograf S.p.A.

«Dopo un’attenta analisi delle criticità, della mancanza di figure professionali specifiche, nell’ottica di un vero ricambio generazionale attuabile a fine 2023, con l’intento di garantire continuità e prospettive future per lo Stabilimento di Verona, saranno previsti a breve una serie di incontri tra la RSU ed il responsabile dei reparti produttivi Nicola Vincenzi, per pianificare il piano formativo (in parte avviato), con l’obbiettivo di completare la formazione del personale dipendente ed avviare l’addestramento specifico per il personale somministrato» si legge nel verbale dell’incontro.

La pianificazione formativa interna sarà avviata in primis nel reparto di Stampa Offset, per poi proseguire (a completamento di quanto già avviato), in tutte le Aree dello Stabilimento.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv