Registro imprese storiche, come iscriversi all’albo

Le imprese veronesi che ritengono di avere i requisiti, e hanno compiuto entro il 31 dicembre 2018 il loro 100° anno di età, hanno tempo fino al 22 luglio per presentare domanda di iscrizione.

Sono 55 le imprese centenarie veronesi iscritte all’albo delle imprese storiche istituito da Unioncamere per celebrare i 150 anni della Repubblica Italiana. Obiettivo del Registro Nazionale delle Imprese Storiche Italiane è di incoraggiare e premiare quelle imprese che hanno saputo conservare nel tempo il proprio patrimonio di esperienze e valori imprenditoriali, di generazione in generazione.

«L’albo è stato istituito per l’anniversario della fondazione della Repubblica Italiana  – spiega il Presidente della Camera di Commercio di Verona, Giuseppe Riello – ed è un prezioso contenitore di testimonianze d’eccellenza della flessibilità e dello spirito adattivo delle imprese longeve. Testimonianze cui la Camera di Commercio vuole dare la maggior diffusione e promozione possibile perché rappresentano concreti esempi da cui trarre spunto nella gestione della propria attività».

Al registro vi si possono iscrivere tutte le imprese che possano documentare, con registri, foto, documenti contabili, testimonianze storiche, un secolo di ininterrotta attività nel medesimo settore merceologico, che abbiano “compiuto” 100 anni entro il 31 dicembre 2018.

Le imprese veronesi che ritengono di avere i requisiti hanno tempo fino al 22 luglio per presentare domanda di iscrizione, scaricando il modulo dal sito internet della Camera di Commercio di Verona , nella sezione Promozione, PID e Centro Congressi  – Registro nazionale delle imprese storiche italiane, compilando e consegnandolo all’Ufficio Protocollo della Camera di Commercio di Verona o inviandolo a mezzo pec alla casella cciaa.verona@vr.legalmail.camcom.it o raccomandata con avviso di ricevimento a Camera di Commercio di Verona – Corso Porta Nuova 96 – 37122 Verona. Alla domanda va allegata una breve relazione della vita aziendale dalla costituzione ad oggi che sottolinei la continuità storica dell’impresa e la documentazione sull’avvio dell’attività, qualora non si evincano dalla visura camerale attuale.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico dell’Ente camerale (tel. 045/8085910 – e-mail: urp@vr.camcom.it).