Phoenix Capital, al via la nuova Divisione “Sport Business Management”

Destinatarie dei servizi della nuova Divisione Sport Business Management sono le Società Sportive professionistiche.

Enzo Zanin ResponsabileDivisioneSBM_PHX_2019

Phoenix Capital Iniziative di Sviluppo Srl, società veronese di consulenza finanziaria e manageriale amplia, diversifica e “personalizza” i propri servizi. Da fine ottobre 2019 è attiva la nuova Divisione Sport Business Management, nata per rispondere al meglio al cambiamento in atto nella Sport Industry, settore che rappresenta un segmento economico importante, ma che richiede competenze sempre più trasversali, in grado di ottimizzare la performance delle società sportive professionistiche.

Seguendo l’approccio di networking, nella nuova Divisione sono concentrati e messi a sistema il patrimonio di competenze, le esperienze e i profili manageriali che Phoenix ha costruito e sviluppato negli ultimi anni.

Destinatarie dei servizi della nuova Divisione Sport Business Management sono le Società Sportive professionistiche, in primis quelle di calcio, basket, volley e rugby, ben radicate sul territorio. A loro saranno messi a disposizione i servizi di Corporate Finance, revisione, consulenza legale e assicurativa; il supporto per l’amministrazione e la tesoreria; tutte le operatività di IT messe a punto in Phoenix attraverso le proprie compartecipate: servizi di cyber security, connettività, cloud, ma anche lo studio e la pianificazione di nuove partnership tra portatori di interesse, nonché strategie di crescita, raccolta di capitali.

Per il settore del Digital Marketing e della Comunicazione digitale, si andranno a sviluppare canali e-commerce dedicati; si curerà la gestione e il monitoraggio dei rapporti con i media online e offline e il coordinamento di media event. L’offerta multidisciplinare di Phoenix Capital contempla inoltre la disponibilità di Temporary Manager qualificati e di esperienza per l’affiancamento della dirigenza o la copertura di ruoli chiave nelle società.

Responsabile della nuova Divisione è Enzo Zanin, già Direttore Commerciale e Marketing dell’A.C. Chievo Verona. Calciatore professionista dal 1980 al 1996, al termine della carriera agonistica Zanin entra a far parte dello staff societario del Chievo Verona dove intraprende la carriera manageriale, ricoprendo anche il ruolo di Responsabile delle Relazioni esterne: «Il mondo della Sport Industry è in continua evoluzione – sottolinea Zanin -, e oggi si parla di Sport Industry 4.0, dove le nuove tecnologie, imposte dalla digital trasformation in atto, giocano un ruolo fondamentale e richiedono competenze specifiche. La nuova Divisione Sport Business Management metterà a disposizione dei Club esperienza, professionalità e skills multidisciplinari per intercettare le loro esigenze e dare risposta a criticità».

La Divisione riporta ad Alberto Fezzi, avvocato, responsabile legale e referente Relazioni istituzionali di Phoenix Capital: «A seguito dei contatti avuti in questi ultimi anni con il mondo delle Società Sportive professionistiche – spiega Fezzi – come Phoenix Capital ci siamo accorti della necessità, per questa tipologia di società, di un’assistenza e di una consulenza di alto profilo professionale in alcuni settori strategici. Da qui l’idea di ampliare in modo strutturale l’offerta del nostro Gruppo anche a questo settore, avvalendoci, come di consueto, di primarie professionalità e partnership».