Lego pronta a prendere Gardaland

Il parco divertimenti veronese potrebbe passare al controllo del colosso danese.

gardaland lego

Come annunciato da diversi giornali, fra i quali il Financial Times, la storica azienda di mattoncini Lego e la società finanziaria Blackstone si sono unite per mettere sul piatto 6 miliardi e mezzo di euro per l’acquisto di Merlin Entertainments, la società che controlla Gardaland e, fra le altre, i musei delle cere Madame Tussauds.

Nell’operazione sarebbe coinvolto anche un fondo canadese. Merlin Entertainments controllava i parchi divertimento Legoland. Il colosso delle costruzioni giocattolo sarebbe interessato a espandere le proprie attività in modo diretto nei parchi divertimenti, viste le difficoltà nel trovare un’alternativa alla plastica per i propri mattoncini.