Nell’ambito del progetto InBuyer, Promos Italia ha organizzato per il 25 e il 26 giugno due giorni di incontri di business dedicati alle aziende del settore della subfornitura meccanica con operatori provenienti dalla Germania. La prima giornata ha visto più di 70 incontri presso la Camera di Commercio di Modena. Verona ha ospitato, invece, i 90 meeting della seconda giornata a cui hanno partecipato più di 20 aziende veronesi.

«Questa è una delle attività principali delle camere di commercio, quella di creare business, di unire la domanda con l’offerta – commenta Giuseppe Riello, Presidente dalla Camera di Commercio di Verona -. Il settore metalmeccanico sappiamo che è uno dei settori più proficui per quanto riguarda la provincia di Verona. Abbiamo oltre 2,4 miliardi di euro di esportazioni. Io peraltro provengo dal settore metalmeccanico, dove ho fatto anche il Presidente della sezione metalmeccanica di Confindustria per un po’ di anni. Verona è una delle provincie in assoluto più attive».

Gli operatori del settore si dicono soddisfatti dell’iniziativa, un’occasione unica di crescita professionale e confronto. Turazza Dalis della Microtecnica Veronese è tra i professionisti che hanno partecipato oggi a Verona. «Molto interessante, sono iniziative che comunque creano un network importante col mercato estero, in questo caso con la Germania, creando nuove opportunità e nuove cooperazioni con le aziende del territorio».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.