“Festa dell’Artigiano”: si apre il 2020 per imprenditori e artigiani

Sabato 15 febbraio, serata conviviale per gli artigiani ed una nutrita schiera di amministratori locali dei vari comuni del territorio dell'Est Veronese. Ospiti d’onore Giorgio Merletti, Presidente nazionale di Confartigianato e Paolo Arena, Presidente di Confcommercio Verona.

Sabato 15 febbraio, dalle ore 18, torna la tradizionale “Festa dell’Artigiano”, appuntamento del Comprensorio Confartigianato Verona Est, dedicato a tutti gli imprenditori artigiani e ai titolari di piccole e medie imprese dell’Est Veronese.

La manifestazione, organizzata in collaborazione con Itas Assicurazioni, partirà con la Santa Messa degli Artigiani, alle 18, nel Santuario di Santa Maria della Pieve di Colognola ai Colli (in via Cavour).

Successivamente, alle 19, con prenotazione obbligatoria (i posti a disposizione per la visita saranno limitati a 25 persone) visita guidata al Birrificio Agricolo Ca’ Verzini di Cellore d’Illasi (via Campagnola, 2). La prenotazione potrà essere effettuata telefonando al numero 338 6936387.

Dalle 20 la cena, che radunerà attorno agli stessi tavoli del Ristorante Corte Forziello (via Forziello, 1, Località Donzellino, Illasi), gli artigiani e i dirigenti nazionali, provinciali e di comprensorio di Confartigianato, i rappresentati della Camera di Commercio e della Provincia di Verona.

Saranno presenti inoltre una nutrita schiera di amministratori locali dei vari comuni dell’Est Veronese, invitati dal presidente di comprensorio, Paride Geroli, per condividere con gli artigiani un momento conviviale e di confronto.

Come ospiti d’onore il Presidente nazionale di Confartigianato Imprese, Giorgio Merletti, che interverrà per una sua analisi sulla situazione dell’artigianato nel contesto economico e politico attuale, e Paolo Arena, Presidente di Confcommercio Verona e dell’Aeroporto Valerio Catullo.

«L’opportunità offerta da questo tradizionale appuntamento, come sempre, sarà quella di fare festa e divertirci assieme, oltre a fornirci la possibilità di parlare e discutere tra noi – afferma il Presidente di Confartigianato Verona Est, Paride Geroli – Ma nell’occasione potremo anche incontrare sindaci, assessori e amministratori del nostro territorio che accoglieranno l’invito, per conoscerli meglio e confrontarci con loro sulle tematiche di interesse locale».

«Come sempre, staremo insieme in allegria e ci saranno anche altri momenti organizzati appositamente per allietare la serata e – conclude Geroli premiare alcuni artigiani del territorio impegnatisi nella promozione dei valori artigiani e nello sviluppo economico del territorio».

Il caloroso invito alla partecipazione è rivolto tutti gli imprenditori artigiani, associati e non a Confartigianato, che, versando la quota di 30 euro, potranno confermare la loro partecipazione entro il 7 febbraio, presso la sede territoriale di Confartigianato Verona Est, al Soave Center, in via Crosaron, 18, a San Bonifacio (tel. 045 7610291), oppure contattando i delegati e vice delegati del loro comune.

Per informazioni: tel. 04592111555 – gb.dalcastello@confartigianato.verona.it

Giorgio Merletti, Presidente nazionale di Confartigianato Imprese.