Domani a Marano focus sulle opportunità per la Valpolicella e i suoi vini

Giornata del Ringraziamento 2019: domani alle 18 a Marano focus sui mercati internazionali e le opportunità per la Valpolicella e i suoi vini con Valpolicella Benaco Banca e Coldiretti Verona.

marano valpolicella vini

Giornata del Ringraziamento 2019 in Valpolicella quest’anno con un focus sui mercati internazionali del vino e su quale ruolo e quali benefici può avere la Valpolicella. L’appuntamento è per mercoledì 20 novembre alle 18 nella sala civica di via Aldo Moro a Valgatara di Marano di Valpolicella.

L’incontro è promosso da Valpolicella Benaco Banca in collaborazione con la Federazione Provinciale Coldiretti, con il Consorzio Tutela Vini Valpolicella, con l’Università di Verona e con l’amministrazione Comunale di Marano. Verrà fatta una fotografia sulla situazione attuale dei mercati, sui canali di distribuzione e sui competitor, con uno sguardo ai consumatori e ai modelli di comunicazione.

Ne discuteranno Pier Paolo Penco, country manager Italy di Wine Intelligence (studio Internazionale a livello mondiale specializzato su indagini di mercato e marketing) e Simone Lavarini, vice direttore generale vicario di Valpolicella Benaco Banca. Condurrà il dibattito Giancarlo Vettorello responsabile del settore vitivinicolo di Coldiretti Veneto.

«Le nostre aziende si chiedono quale sia l’evoluzione dei mercati e quali siano i canali di vendita per il nostro vino», spiega Gianmaria Tommasi vicepresidente di Valpolicella Benaco Banca, «e l’incontro nasce appunto dalla volontà di far conoscere la situazione attuale, anche in un’ottica di valutazione e pianificazione delle strategie future».

«La Valpolicella è un luogo unico nel suo genere ed è ambasciatrice di Verona nel mondo», dice Daniele Salvagno presidente di Coldiretti Verona. «È indubbio, però, che ancora molto si possa fare per valorizzare ulteriormente questo territorio e il traino per una promozione vincente non possono che essere i gioielli che qui vengono creati: i suoi vini, unici e irripetibili. Anche quest’anno Coldiretti è partner di questa manifestazione».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.