Anteprima Amarone 2016, il re della Valpolicella in Gran Guardia

Oggi e domani, 1 e 2 febbraio, in Gran Guardia c'è l'Anteprima Amarone 2016. L'evento, a cadenza annuale, è organizzato dal Consorzio per la Tutela dei Vini Valpolicella.

Oggi e domani, 1 e 2 febbraio, in Gran Guardia c’è l’Anteprima Amarone 2016. L’evento, a cadenza annuale, è organizzato dal Consorzio per la Tutela dei Vini Valpolicella e giunge quest’anno alla 17esima edizione. Porte aperte oggi per stampa e addetti ai lavori, domani al pubblico.

I numeri del mercato

Vira in positivo il mercato 2019 dell’Amarone, segnalato in crescita sia sulla piazza nazionale che all’estero, per un giro d’affari complessivo di circa 350 milioni di euro. Lo rileva, in occasione di Anteprima Amarone 2016, l’indagine annuale realizzata da Nomisma Wine Monitor basata su interviste alle aziende (in rappresentanza del 65% del mercato).

L’Amarone, secondo l’indagine, si conferma vero e proprio traino in un’annata non certo facile per il commercio internazionale di vino e dà prova a valore meglio del mercato tricolore, sia all’estero (+4% sul 2018) che in Italia, dove chiude con un lusinghiero +6,8% (+7,9% a volume).

Il 2019 ha visto prevalere la crescita dei volumi esportati (+7,2%) su quella del valore (+4%). Sono quasi 8.300 gli ettari vitati nei 19 comuni della Doc veronese Valpolicella. (Ansa)