Welfare: raddoppiate le imprese in 10 anni

Milano capitale del non profit, dove aumentano i posti di lavoro. Il settore del welfare dà lavoro a 832mila persone in Italia.

welfare

Le imprese nel settore del welfare sono quasi raddoppiate in un decennio in Italia. Secondo un’elaborazione della Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi sono infatti passate da 48.758 a 69.863, con un aumento del 43%, del 3% nell’ultimo anno.

Gli addetti sono invece 832mila con un aumento del 45% dei posti di lavoro. Capitale del settore welfare è Roma con 6.229 imprese e 87 mila addetti (+3,9% in un anno e +37% in dieci anni), poi Milano (4.942 imprese, +3,5% e +51% con 74 mila addetti), Napoli (3.898 imprese, +13% in dieci anni con 31 mila addetti), Torino (2.832, +52% con 35 mila addetti).

Milano è invece al primo posto nel settore del non profit con 55 realtà, ovvero il 16% di quelle nazionali. In 5 anni l’aumento è forte in tutta Italia, ma maggiore in Lombardia, dove crescono del 19,2% (+14% in Italia).

In cinque anni aumenta significativamente anche il personale retribuito, questa volta più in Italia (+19,4%) rispetto alla Lombardia (+9,3%), che impiega 181.143 addetti nel 2016. (Ansa)