Vicenzaoro: la sfida del corallo sostenibile

Un focus sul corallo, con risvolti a carattere internazionale, ha caratterizzato la giornata di oggi a Vicenzaoro January 2020, il salone internazionale sul mondo orafo gioielliero.

vicenzaoro corallo

Un focus sul corallo, con risvolti a carattere internazionale, ha caratterizzato la giornata di oggi a Vicenzaoro January 2020, il salone internazionale sul mondo orafo gioielliero, firmato Italian Exhibition Group, in programma fino a mercoledì 22 gennaio in fiera a Vicenza.

Sono molti gli appuntamenti e le opportunità di approfondimento per operatori e visitatori su un settore molto sviluppato anche in Italia, soprattutto nelle regioni del Sud. Negli anni Ottanta una grossolana pesca a strascico, utilizzando la “croce di Sant’Andrea”, estirpava i coralli danneggiando irreparabilmente gli insediamenti.

Oggi invece, è stato spiegato, la raccolta è effettuata da sub professionisti con imbarcazioni evolute dotate di camere iperbariche e attrezzature tecnologiche. È inoltre regolamentata da quattro imposizioni: rotazione dei banchi, taglia minima di raccolta, licenze limitate, stagione definita per la raccolta.

Fondamentale è stata l’entrata in vigore della legge del 2 gennaio 2019 che regolamenta il settore a livello nazionale. La prossima sfida è che sia adottata da tutti i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo. (Ansa)