Valsabbina, nuova partnership con GardaMusei

La principale banca popolare di Brescia, che conta 8 filiali anche a Verona, ha aderito all'Associazione, che di fatto rappresenta una rete integrata di comuni, musei, associazioni di commercio, trasporto, spettacoli e tempo libero su tutto il territorio gardesano.

valsabbina

Banca Valsabbina diventa partner di GardaMusei, l’associazione attiva nella promozione e valorizzazione delle realtà culturali e turistiche del territorio gardesano e non solo. L’istituto bresciano si aggiunge ai 24 soggetti che hanno già aderito all’associazione.

«Abbiamo deciso di aderire a GardaMusei perché anche questo è un modo per essere concretamente presenti nel territorio in cui operiamo, ha dichiarato Renato Barbieri, presidente di Banca Valsabbina. Essere banca significa sostenere le imprese e le famiglie, ma anche offrire il proprio supporto a quelle realtà che, come GardaMusei, sono impegnati nella promozione della cultura, dell’arte, e del territorio in generale».

L’adesione di Banca Valsabbina è stata fortemente voluta, perché ritengo che l’allargamento dell’associazione a realtà strategiche del territorio possa contribuire al raggiungimento degli obiettivi del nostro statuto» aggiunge Matteo Bussei, presidente di GardaMusei.

Giordano Bruno Guerri, direttore generale dell’associazione: «La Valsabbina ci offre una grande opportunità per accrescere ulteriormente la nostra attività attraverso i contatti con i suoi numerosi clienti, che a loro volta potranno godere dei benefici offerti da GardaMusei, con la Tessera appena istituita e che dà diritto a sconti in musei, alberghi, ristoranti e in molti altri tipi di attività e servizi”.

Fondata nel 2015 per iniziativa di otto soggetti, tra cui il Vittoriale degli Italiani, il Comune di Gardone Riviera, il Comune di Salò, il Comune di Toscolano Maderno, la Fondazione Valle delle Cartiere, l’Associazione Museo Mille Miglia, la Comunità Montana Parco Alto Garda Bresciano e la Fondazione Opera Pia Carità Laicale e Istituto Lodroniano, GardaMusei costituisce ormai una rete integrata di comuni, musei, associazioni di commercio, trasporto, spettacoli e tempo libero. Da grandi comuni come Cremona, a giganti come Gardaland e Navigarda, dallo stesso Vittoriale, uno dei musei più visitati d’Italia, a piccole gemme come il Divino Infante di Gardone Riviera, da Casa Pascoli a Casa Puccini e a Istituti Italiani di cultura all’estero, GardaMusei copre ormai cinque regioni: Lombardia, Veneto, Trentino, Emilia-Romagna e Toscana.

Banca Valsabbina è una Società Cooperativa per Azioni, fondata nel 1898. È la principale banca popolare di Brescia e da oltre centoventi anni sostiene la crescita e lo sviluppo economico del territorio bresciano, ponendosi come interlocutore sia per le famiglie che per gli artigiani, le piccole attività economiche e le PMI. Opera attraverso una rete territoriale che conta 70 filiali: 48 in provincia di Brescia, 8 in provincia di Verona e 14 tra quelle di Bergamo, Bologna, Mantova, Milano, Modena, Monza-Brianza, Padova, Reggio Emilia, Torino, Trento, Treviso e Vicenza. Impiega oltre 620 dipendenti, ha oltre 8,5 miliardi di euro di masse gestite e un solido patrimonio, con il CET1 attorno al 15%.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.