Rsi, Volkswagen e Microsoft ampliano la partnership

Il Gruppo Volkswagen e Microsoft Germania firmando un accordo quadro hanno concordato la collaborazione a lungo termine su sostenibilità e iniziative sociali. Lo scopo è promuovere e implementare congiuntamente progetti nell’ambito di formazione digitale e istruzione, e di ingaggio dei collaboratori per il bene comune.

«La protezione del clima e la trasformazione digitale sono i temi centrali per il futuro dell’economia e della società. Le sfide sono enormi, quindi è particolarmente importante che i cambiamenti avvengano su un’ampia base sociale e che le persone si sentano coinvolte. Per questo abbiamo bisogno, più che mai, di collaborare con partner validi» afferma Ralf Pfitzner, Responsabile per la Sostenibilità nel Gruppo Volkswagen.

«Il tempo delle azioni individuali è finito. Il nuovo decennio richiede risposte comuni alle principali sfide. Ecco perché stiamo legando il nostro impegno a quello del Gruppo Volkswagen e perché vogliamo promuovere l’utilizzo di tecnologie digitali e dell’intelligenza artificiale a beneficio dell’ambiente, della società e dell’economia. Il focus è fornire supporto a persone di tutte le età nello sviluppo di competenze per un mondo digitale» sottolinea Sabine Bendiek, Amministratore Delegato di Microsoft Germania.

Accesso alle tecnologie digitali

Sia il Gruppo Volkswagen che Microsoft sono già impegnati per la sostenibilità e la formazione digitale nell’ambito delle proprie attività di responsabilità sociale, che hanno lo scopo di fornire alle persone l’accesso alle tecnologie digitali e quindi incrementare la loro partecipazione alla società e aumentare le opportunità per il futuro. Ora le due aziende intendono cooperare nell’impegno sociale per creare sinergie e, insieme, generare valore aggiunto per la società.

Microsoft offrirà un programma di formazione digitale presso la rinomata Faculty 73 del Gruppo Volkswagen, per rendere sia i collaboratori del Gruppo, sia le persone in cerca di occupazione pronti per il mercato del lavoro digitale, o per fornire loro ulteriori competenze. I primi 100 studenti avranno la possibilità di completare il corso dalla primavera.

A Wolfsburg, presso Autostadt, sono previsti anche laboratori scolastici congiunti su temi come la programmazione e l’intelligenza artificiale.

Riduzione delle emissioni di anidride carbonica

Un ulteriore progetto chiamato “Thinkathon” è in programma ad Autostadt in primavera. L’evento, a cui parteciperanno collaboratori di entrambe le aziende, studenti e start-up, affronterà la questione dell’utilizzo dell’intelligenza artificiale per ridurre le emissioni di anidride carbonica. Un’altra attività attualmente in fase di definizione per il secondo trimestre 2020 tratterà gli Obiettivi di Sostenibilità delle Nazioni Unite con un format creativo.