Mef, fabbisogno 2019 a 41 miliardi

A dicembre, sottolinea il Mef, la spesa per interessi sui titoli di Stato presenta una diminuzione di circa 250 milioni su dicembre 2018.

Nel mese di dicembre 2019 il saldo del settore statale si è chiuso, in via provvisoria, con un avanzo di 9.700 milioni, in diminuzione di circa 2.800 milioni rispetto al corrispondente mese dello scorso anno (12.506 milioni). Il fabbisogno del settore statale dell’anno 2019 è pari a 41.780 milioni, in miglioramento rispetto ai 45.218 milioni del 2018.

Lo rende noto il Mef, segnalando inoltre che nel mese di dicembre 2019, rispetto allo stesso mese del 2018, dal lato della spesa c’è stata la ricapitalizzazione della società AMCO (ex SGA) per 1.000 milioni, il prestito in favore di Alitalia (400 milioni) e maggiori prelievi da parte degli Enti territoriali.

Sempre a dicembre, sottolinea il Mef, la spesa per interessi sui titoli di Stato presenta una diminuzione di circa 250 milioni su dicembre 2018 e di circa 800 milioni rispetto all’anno precedente. (Ansa)