Inps: bilancio 2020 in rosso di 6,38 miliardi

Il bilancio di previsione 2020 dell'Inps chiude con un risultato di esercizio negativo pari a 6,38 miliardi di euro con un miglioramento del 35% rispetto alle previsioni del 2019.

inps cassa integrazione

Il bilancio di previsione 2020 dell’Inps chiude con un risultato di esercizio negativo pari a 6,38 miliardi di euro con un miglioramento del 35% rispetto alle previsioni del 2019.

È quanto si legge in una nota nella quale si precisa che il risultato è influenzato positivamente dalla previsione del gettito contributivo in crescita per 3,4 miliardi di euro relativo alla gestione del lavoro dipendente privato e dalla gestione separata. In termini negativi il bilancio registra un incremento dei crediti per 7,38 miliardi di euro. (Ansa)