Il neo-ministro Gualtieri: «Ora l’Italia torna protagonista in Ue»

«Manovra e scorporo investimenti hanno tempi e piani diversi» ha spiegato il ministro Gualtieri arrivando all'Eurogruppo informale a Helsinki.

conte ministro gualtieri economia

Con questo Governo «l’Italia torna ad essere protagonista in Europa, riprende il ruolo che le spetta come Paese fondatore che ha delle idee, imposta la sua visione dell’Ue come percorso per migliorare, cambiare, renderla più adatta ad affrontare le sfide del nostro mondo».

Lo ha detto il ministro dell’economia Roberto Gualtieri entrando all’Eurogruppo informale in Finlandia. «Oggi presenteremo il programma di governo come illustrato dal presidente Conte in Parlamento», ha aggiunto il ministro che in un’intervista a Repubblica oggi ha ricordato l’impegno per disinnescare l’aumento Iva, spiegato che la flat tax è archiviata e che Quota 100 resterà fino alla scadenza triennale.

Arrivando a Helsinki Gualtieri ha poi sottolineato che la manovra 2020 e lo scorporo dal deficit degli investimenti verdi «sono due questioni diverse, una è la discussione della manovra e uno è il più grande processo di riforma, approfondimento, completamento dell’Unione monetaria che naturalmente ha tempi diversi, quindi sono due piani diversi». (Ansa)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.