Accordo tra Politecnico Milano e gruppo Camozzi

Gli studi riguardano l'impiego della robotica collaborativa all'interno delle linee di produzione del gruppo bresciano.

gruppo camozzi-politecnico

Il Politecnico di Milano e il gruppo Camozzi hanno siglato un accordo quadro di collaborazione scientifica che ha tra i principali obiettivi “la realizzazione di soluzioni smart, dalle prestazioni funzionali inedite e in grado di dialogare con innovativi sistemi di gestione dei processi produttivi”.

Nello specifico riguarda l’impiego della robotica collaborativa all’interno delle linee di produzione del gruppo bresciano, con una particolare attenzione ai processi di pianificazione intelligente dei task e di analisi e monitoraggio attraverso l’utilizzo di dispositivi di percezione delle azioni di robot ed operatori; lo sviluppo di componentistica, sensoristica e software di ultima generazione in ottica Industry 4.0; lo studio e caratterizzazione del processo di additive manufacturing. (Ansa)