Consorzio L.E.B., Cavazza confermato presidente

Il presidente uscente è stato confermato e resterà in carica fino al 2025. Moreno Cavazza evidenzia la volontà di “rinnovare l’impegno a servizio del territorio e delle Istituzioni.

Confermato alla presidenza del Consorzio L.E.B Moreno Cavazza, che resterà in carica fino al 2025. L’assemblea del Consorzio Lessinio Euganeo Berico ha eletto lo scorso 18 giugno oltre al presidente anche i componenti del Consiglio di Amministrazione nelle persone del Michele Negretto e di Alberto Baratto, quest’ultimo rinnovato nella carica di Vicepresidente. Entra nel Consiglio di Amministrazione anche Roberto Betto quale rappresentante della Regione Veneto.

Moreno Cavazza

Moreno Cavazza alla guida del Consorzio di secondo livello L.E.B dal 2018 evidenzia la volontà di “rinnovare l’impegno a servizio del territorio e delle Istituzioni, con l’obiettivo di dare continuità all’azione di governo sin qui intrapresa e ulteriore vigore alle importanti sfide che attendono l’Ente in un contesto socio-economico di grandi difficoltà, accentuatesi in conseguenza della pandemia che ha colpito l’intero Paese e non solo. «L’opera del Consorzio L.E.B. – aggiunge il presidente – è riconosciuta come strategica e irrinunciabile per lo sviluppo di un sistema irriguo sostenibile che coinvolge il territorio e i fruitori dell’acqua».

Il Consorzio L.E.B ha in atto un significativo intervento di rifacimento del fondo dell’omonimo Canale che consentirà di ridurre le perdite e conseguentemente di aumentare la disponibilità della risorsa idrica nell’intero comprensorio a beneficio del comparto agricolo e della filiera produttiva.

Cos’è il L.E.B

Un Consorzio di II grado, l’unico in Veneto, nato per far fronte alle esigenze irrigue dei tre Consorzi di I grado che lo costituiscono, attraverso la suddivisione proporzionale della risorsa idrica. I Consorzi di I grado sono: Adige – Euganeo (con sede a Este – PD), Alta Pianura Veneta(con sede a San Bonifacio – VR) e Bacchiglione (con sede a Padova).

Il Consorzio di Bonifica Lessinio Euganeo Berico gestisce il canale L.E.B. che è lungo circa 44 km, a servizio di un comprensorio di 350.000 ettari, dei quali più di 140.000 rappresentano la superficie totale irrigabile e circa 100.000 rappresentano la superficie attualmente irrigata, nel quale ricadono 103 comuni, facenti capo alle province di Verona, Vicenza, Padova e Venezia.