Cattolica, Businarolo: «Salvaguardare lavoro e sistema Verona»

Francesca Businarolo, deputata del Movimento 5 Stelle e presidente della Commissione giustizia, interviene sulla vicenda di Cattolica Assicurazioni.

«L’assemblea di Cattolica Assicurazioni si tiene in circostanze delicate per la nostra economia, sia a livello nazionale, sia per quanto riguarda il sistema Verona», afferma Francesca Businarolo, deputata del Movimento 5 Stelle e presidente della Commissione giustizia.

La vicenda societaria di Cattolica Assicurazioni sta destando scalpore tra i soci della società veronese, soprattutto dal momento in cui è stata resa nota la proposta di accordo con Generali.

«Ecco perché – prosegue Businarolo – in un momento che potrebbe preludere a un cambiamento significativo per un’importante realtà economica, in particolare nel territorio veronese, l’auspicio è che non manchino le rassicurazioni per quanto riguarda i livelli occupazionali e gli investitori.

Non dimentichiamo che il Veneto arriva da una lunga serie di terremoti economici che hanno avuto conseguenze su molte famiglie e che Verona, un tempo una delle capitali italiane della finanza, ha visto molte realtà trasferirsi oltre i confini provinciali e regionali.

La preoccupazione che arriva da alcuni soci e lavoratori del gruppo è comprensibile: mi auguro che possano avere le risposte che chiedono», conclude la deputata.

Questo il commento di Francesca Businarolo sulla vicenda di Cattolica Assicurazioni.

Leggi anche Cattolica, i soci veronesi pronti alle vie legali.