Cambio ai vertici di Lignum: Tosato è il nuovo presidente

Alessandro Tosato rappresenta la terza generazione di un’azienda del mobile (Tosato. Casa d’arredo) che ha saputo rinnovarsi e che continua ad essere presente nei principali mercati stranieri con showroom monomarca e rivenditori autorizzati.

lignum verona direttivo
Il direttivo di Lignum Verona.

Quattro anni fa il Distretto del Mobile di Verona pareva destinato a scomparire, non esisteva alcuna voce pronta a parlarne, a tutelarlo e rilanciarlo. Da quel lontano 12 aprile 2017, data della fondazione ufficiale di Lignum, frutto di una visione di Paolo Piubelli e Nicolò Fazioni, molto è cambiato: oggi Lignum conta oltre cinquanta tra le migliori aziende di Verona, Padova e Rovigo ed è divenuto l’ente di governance del Distretto riconosciuto dalla Regione Veneto.

Un percorso tutto in salita, aggravato dalla pandemia che ha reso impossibili molte attività, ma che non ha fermato lo spirito di questo gruppo di seconda generazione, completamente rivolto al cambiamento. Il lancio di un percorso di formazione di altissimo livello, la creazione di una rete di economia interna che segna quota 750mila euro, l’impostazione di una promozione commerciale del marchio “mobile di Verona, Padova e Rovigo” in Australia e in Canada, un importante progetto contract nel settore Ho.re.ca e un nuovo temporary showroom con l’ambiziosa iniziativa “Verona’s furniture zone”. Il 2021 sarà un anno decisivo, segnato dalla maturità raggiunta dal progetto che accentua e sottolinea la sua vocazione alla trasparenza e alle procedure democratiche: 

«La credibilità di Lignum è cresciuta di anno in anno, l’incremento dei nuovi associati ha suggerito all’attuale Direttivo un’organizzazione coerente con questa crescita. Per questo motivo abbiamo deciso di suddividerci meglio, con deleghe precise, le varie attività da portare avanti. Abbiamo anche condiviso di nominare Alessandro Tosato nuovo Presidente di Lignum con il sottoscritto vice Presidente», afferma Paolo Piubelli.

Il direttivo

  • Alessandro Tosato è stato uno dei principali promotori del progetto, rappresenta la terza generazione di un’azienda del mobile (Tosato. Casa d’arredo) che ha saputo rinnovarsi e che continua ad essere presente nei principali mercati stranieri con showroom monomarca e rivenditori autorizzati;
  • Paolo Piubelli seguirà la gestione della parte commerciale e dello sviluppo di Lignum, nonché il controllo di gestione, mantenendo immutato il suo impegno nel progetto;
  • Marco Negri con deleghe alle attività e scambi interni;
  • Gianfranco Guarise alla valorizzazione dell’area veronese e delle competenze storiche della lavorazione del legno;
  • Giacomo Lanfredini all’area di Rovigo e Padova e al progetto stilistico con l’Accademia di Bologna;
  • Nicolò Fazioni, docente universitario e consulente aziendale, manterrà l’incarico di manager impegnato nelle relazioni istituzionali, nel marketing territoriale e nel branding. 

«È un orgoglio ricevere questo riconoscimento e svolgere questo ruolo. Mi impegnerò profondamente per continuare l’ottimo lavoro svolto fin qui. Ho due sogni, che animano una visione ben precisa: quella di un polo formativo del legno/arredo e quella di un tavolo di lavoro assieme ai comuni e agli enti territoriali per un rilancio in grande stile del territorio. Su entrambi le basi sono poste. Ora bisogna rimboccarsi le maniche», afferma Alessandro Tosato, nuovo Presidente Lignum.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM