Torna “Religio”, il ciclo di incontri sulla storia delle religioni

Religio - Pier Angelo Carozzi

Quattro appuntamenti con Pier Angelo Carozzi da oggi, martedì 7 maggio, alle 21 alla Fondazione Centro Studi Campostrini di Verona. Ingresso libero.

Il ciclo di conferenze storico-religiose “Religio: simbologie” del professor Pier Angelo Carozzi è dedicato quest’anno all’analisi storico iconografica di alcuni fondamentali simboli della nostra civiltà, alla Fondazione Centro Studi Campostrini di Verona, in via Santa Maria in Organo, 4. Ingresso libero. Si parte oggi, martedì 7 maggio, alle 21 passando in rassegna “I troni di maestà”, studiati nella loro fenomenologia storico-comparativa, tra sacralità e diritto.

Durante il secondo incontro, martedì 14 maggio alle 21, si prenderà in considerazione la funzione svolta “Dalla sella curulis…” nell’antichità romana, fino alla sua trasformazione nella sedia “savonarola”, nel faldistorio e nella poltrona elaborata da Mies van der Rohe nel secolo scorso.

Il ciclo di incontri proseguirà mercoledì 22 maggio alle 21 (si salta martedì 21 maggio poiché i locali della fondazione saranno chiusi in occasione della festa patronale di San Zeno) con “Metafisica del porfido” approfondendo lo studio dell’uso riservato al porfido nella storia politica e culturale, analisi che permetterà di cogliere così la sua valenza squisitamente metafisica.

Concluderà il percorso l’incontro dedicato a “La porpora”, tessuto di antica fabbricazione e di esclusivo utilizzo, tra il religioso e il politico, martedì 28 maggio alle 21.

Questo evento è patrocinato dalla Regione del Veneto, Provincia di Verona, Comune di Verona ed è sostenuto dalla Banca Popolare di Verona – Banco BPM e dalla Fondazione Cattolica Assicurazioni. Per informazioni chiamare il numero 0458670770 o scrivere a info@centrostudicampostrini.it.

Evento facebook a questo link.