Torna “Domeniche al Museo”: sei gli eventi rivolti ai bambini

Ripartono gli appuntamenti della domenica al Museo Civico di Storia Naturale di Verona con attività programmate fino a fine dicembre. 

Il prossimo appuntamento è per domenica 11 novembre con “Robotica”, un’iniziativa a cura di Reinventore in cui i visitatori potranno imparare a programmare graficamente, col cellulare dei genitori, dei piccoli robot. L’evento è rivolto a bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 e i 13 anni.

Domenica 18 novembre si terrà invece”Circuiti Morbidi”, una proposta di  Verona Fablab,  che porterà a ragionare sulla conduttività dei materiali di uso quotidiano, proporrà giochi con la pasta conduttiva e  isolante fatta in casa e farà divertire i più piccoli con led e batterie per creare piccoli circuiti.

Novembre si conclude domenica 25 con  “W le api!”, un evento per la fascia 5-11 anni, a cura di Scienza Divertente che svelerà ai più curiosi tutti i segreti delle api e insegnerà loro a creare un “ristorante per api”.

Gli appuntamenti di “Domeniche al Museo di Storia Naturale di Verona” proseguiranno anche a Dicembre: domenica 9 si terràSpettroscopia”, un’occasione per saperne di più sulla luce e sulla diffrazione, oltre che per andare a caccia di spettri; il 16 dicembre sarà la volta di “Little Bits!” dove bambini e ragazzi potranno sbizzarrire la loro fantasia e diventare piccoli inventori. Infine domenica 23 dicembre, l’ultimo appuntamento è con “Disegnare con gli mBOT”, un’attività a cura di #Tech4Kids che intende far interagire i bambini con alcune semplici, ma divertenti tecnologie. I bambini impareranno alcune basi della programmazione e con i robot mBot proveranno a riprodurre forme geometriche e altri disegni.

Le “Domeniche al Museo di Storia Naturale di Verona si svolgeranno tutte in tre turni di un’ora: alle 14.30, alle 15.30 e alle 16.30. Il numero massimo di partecipanti per ciascun evento è 20 di persone. Gli interessati potranno recarsi direttamente al Museo senza previa prenotazione.