Terra in-Canta, al via il festival all’Opificio dei Sensi

Comincia oggi Terra In-Canta, una serie di weekend dedicato alla musica, alle culture e alle tradizioni italiane e marocchine. Il festival è organizzato (e ospitato) dall’Opificio dei Sensi di San Martino B.A. con la direzione artistica di Paolo Marocchio

Un festival che fa incontrare musiche, sapori e tradizioni italiane con quelle marocchine. Terra in-Canta è un vero mélange tra culture, nato quest’anno da un’idea della cooperativa sociale Opificio dei Sensi.

Ad occuparsi della direzione artistica Paolo Marocchio, conosciuto anche per essere membro della Contrada Lorì.

Si parte questa sera con l’agrifolk delle toscane De Soda Siters. Appuntamento all’Opificio dei Sensi di San Martino Buon Albergo a partire dalle 21.15.

Ingresso cena + concerto | 15euro

Consumazione + concerto | 8 euro

Ingresso under 14 anni | gratis

 

Il programma

Venerdì13 Luglio – Dakka ROYAL Italia – Folclore Marakech
Sabato 14 Luglio – Li Filári – Musicha popolare del sud Italia
Venerdì 20 Luglio – De’ Soda Sisters – Agri-folk
Sabato 21 Luglio – Sarab Duo – Etno-classica
Venerdì 27 Luglio – Otello Perazzoli e Bachir Charaf – Canti dal mondo
Sabato 28 Luglio – Jedbalak – Gnawa beats & Marocca’n Roll