Teatro Danza a La Fucina dei Piccoli

Domenica 20 gennaio alle 16.30, per il consueto appuntamento con il teatro per bambini e famiglie La Fucina dei Piccoli, ritorna il teatro danza in “A sbagliare le storie” di Alberto Munarin.

Il teatro danza di Munarin sarà domenica alla Fucina dei Piccoli, per coinvolgere bimbi, ma anche i genitori, con una storia ispirata a Gianni Rodari  e le sue intramontabili Favole al Telefono. In apertura si esibirà Giorgio Albanese con il nuovo assolo di #studio1.0 insieme ad Alberto Munarin.

Il linguaggio del teatro danza è tradotto in una dimensione ancora più immediata, per il pubblico dei più piccoli, attraverso l’uso di interazioni video e una storia dal sapore quotidiano ma ricca di importanti prese di coscienza che scandiscono la vita e la crescita. 

Quello di domenica sarà uno spettacolo descrittivo, a tratti evocativo e leggero, con pochi oggetti scenografici, dove la danza si mescola alle interazioni video, e che tocca il tema dell’alfabetizzazione emotiva. Partendo dall’opera di Gianni Rodari e le sue Favole al Telefono, Munarin mette insieme vari elementi, dall’immaginazione, alla fantasia, alla gestione della noia, ai litigi e i grandi interrogativi esistenziali che due fratelli in una cameretta possono vivere.

Al termine dello spettacolo lo sponsor Inlingua Verona (network mondiale che da oltre 40 anni offre corsi di lingua) offrirà a tutti i bambini una succulenta merenda. L’ingresso unico è al prezzo di  7€, i bambini sotto i 3 anni entreranno invece gratis. I biglietti sono disponibili in teatro, in via Madonna del Terraglio 10, a Verona, a partire da un’ora prima dello spettacolo.